passaggio-a-livello-cordovena

Capo d’Orlando: resta aperto il passaggio a livello di via Cordovena

passaggio-a-livello-cordovena
Non sarà chiuso il passaggio a livello in via Cordovena. Lo ha stabilito il TAR della sezione staccata di Catania a cui RFI S.p.A. si era rivolta per richiedere l’annullamento di una ordinanza del Sindaco Enzo Sindoni. Il Primo Cittadino, infatti, il 06 giugno 2013 aveva firmato l’atto che si opponeva alla chiusura da parte delle Ferrovie del passaggio a livello che come prima conseguenza avrebbe eliminato la continuità monte-mare della via Cordovena.

Il Tribunale Amministrativo ha riconosciuto valide le motivazioni ed i presupposti dell’Ordinanza che evidenziava il prevalente interesse generale di salvaguardia della sicurezza di tutta una collettività.

“La vicenda non poteva chiudersi con un muro – ha dichiarato il consulente del Sindaco Arch. Mario Valenti che ha seguito personalmente tutti gli atti – la via Cordovena rappresenta una necessaria via di comunicazione e quindi di esodo e di sicurezza, nel caso di calamità naturali. All’imposizione di RFI non potevamo rimanere inermi, con l’Avv. Laura Trifilò abbiamo studiato tutti i documenti e tracciato la linea difensiva che non poteva essere diversa. Questa è una grande vittoria per Capo d’Orlando che sancisce ancora una volta il corretto operato dell’Amministrazione Sindoni, in difesa dell’interesse generale”.

“L’interesse e la sicurezza degli Orlandini – ha commentato il Sindaco Enzo Sindoni – non sono negoziabili. Avevo assicurato che fino alla realizzazione dei sottopassi, via Cordovena sarebbe rimasta aperta e così è stato. Come sempre per noi parlano i fatti”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close