Mantegnaa

Promozione: Truglio regala il successo alla Mamertina, Castelbuono-C. di Milazzo 0-0

Mantegnaa

Campionato di Promozione siciliana Girone B davvero intenso già dal secondo turno, con tutte le messinesi impegnate in gare molto dure e difficili. Sabato, grande Santangiolese e sfortunato Sinagra, pari e patta tra Ciappazzi e Torregrotta. Ieri, ottima vittoria per la Mamertina, finisce 0-0 la sfida tra titani Castelbuono-Città di Milazzo.

Partiamo dalle partite di sabato, con il Sinagra che si arrende tra le mura amiche alla capolista Randazzo. I giallorossi di mister Ioppolo giocano bene ma non riescono a sfondare il muro dell’esperta difesa ospite. Dal canto loro, i catanesi colpiscono in una delle poche opportunità concesse dai padroni di casa con Santoro e portano a casa i tre punti con esperienza e cinismo. Bella vittoria della Santangiolese, che sul campo del Riviera Messina Nord passa con una rete dell’ex Orlandina Mantegna (foto) e conduce in porto il successo facendo affidamento sulla solita solidità difensiva, ormai marchio di fabbrica di mister Palmeri. 0-0 nel derby tra Ciappazzi e Torregrotta, con i padroni di casa che reclamano per l’arbitraggio e gli ospiti torresi che inveiscono contro sfortuna e scarsa mira.

Ieri, al “Nuovo Comunale” di Rocca di Capri Leone, intanto, la Mamertina di mister Massimo Bontempo vince e convince contro l’Atletico Villafranca. A decidere la gara è Ivan Truglio al 53′, dopo il perfetto assist di Onofaro. L’onda d’urto del tridente mamertino formato da Fazio, Onofaro e Truglio è difficile da arginare per il Villafranca, che molte volte rischia il colpo del ko, ma Truglio di testa non è mai preciso. Nel finale, sfiora il gol ancora Onofaro, gli ospiti si salvano sulla linea ma non basta, vince con merito la Mamertina per 1-0.

Si conclude invece senza reti la super sfida tra il Castelbuono e il Città di Milazzo del nuovo allenatore Perdicucci. Primo tempo giocato ad armi pari dalle due compagini, con Torre e Hien che sfiorano i gol per gli ospiti e il bomber ex Rocca Marandano che risponde per i suoi. Nella ripresa, meglio i milazzesi che però non fanno mai breccia nell’attenta retroguardia locale. Alla fine il pari è il risultato più giusto tra due formazioni che diranno sicuramente la loro nella corsa all’Eccellenza. Nelle altre gare, Pistunina-Fiumefreddese 1-1 e Sporting Taormina-Ghibellina 2-1. Riposava la Castelbuonese.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close