conegno

S. Stefano C. : “Governare la complessità del territorio attraverso la formazione continua”

conegno

La formazione come investimento, come punto di rinascita per un territorio che ha ancora molto da offrire. Questo il tema principale del convegno, svoltosi venerdì nei locali di Palazzo Armao, dal titolo “Governare la complessità del territorio attraverso la formazione continua”.

L’incontro, promosso dall’Amministrazione Comunale di S. Stefano di Camastra, è stato anche un modo per presentare le linee guida nazionali e regionali riguardanti la nuova programmazione 2014-2020 della Regione Sicilia con particolare attenzione al Fondo Sociale Europeo.

Nel corso della conferenza è stato inoltre illustrato il Piano Formativo Sicurezza E-learning rivolto ai dipendenti del comune di S. Stefano e gestito da Eyes, azienda leader nel settore della formazione e con la quale l’amministrazione mira ad aprire un rapporto di collaborazione al fine di attuare una serie di progetti destinatiti alla riqualificazione professionale del territorio stesso.

Sono stati questi alcuni dei punti salienti dell’incontro al quale hanno preso parte oltre al primo cittadino Francesco Re, alla dott.ssa Marila Re, anche l’on Mariella Maglio, Vicepresidente V Commissione, Cultura, Formazione e Lavoro, il dott.re Roberto Martinelli, Presidente di Eyes, e il dott.re Paolo Degasperi, Esperto E-Learning.

Oltre ad evidenziare quelli che possono essere i principali fabbisogni professionali e formativi, le figure più ricercate dal mercato del lavoro, le professionalità più ambite, si è quindi discusso di formazione a tutto campo, una formazione che andrà a coinvolgere le future figure professionali che si verranno a creare, ma che oggi nell’immediato coinvolgerà prima di tutto i dipendenti comunali stessi. Credo che nella pubblica amministrazione- commenta il Sindaco Francesco Re- manchi un principio fondamentale che è quello dell’aziendalizzazione. E oggi, se si vuole stare al passo con i tempi, se si vuole competere a livello globale, la formazione e la conoscenza è un elemento indispensabile. E a tal proposito si è fatto riferimento alla necessità di poter far fronte ad una richiesta turistica che nel tempo, si auspica, possa essere sempre maggiore, ma per la quale necessitano determinate conoscenze e professionalità.

convegno 2

Altro punto nodale dell’incontro è stato senza dubbio la presentazione del progetto LIMEN, acronimo che sta per “sviLuppoformatIvo dei MestiEri Nautici”. Nello specifico si tratta di un vero e proprio progetto ad hoc, realizzato con Eyes e che servirà a formare manodopera e maestranze attinenti i mestieri del mare. Nel progetto l’idea di far diventare S. Stefano un importante centro formativo per la qualificazione dei giovani nell’ambito delle opportunità lavorative legate alla tanto auspicata struttura turistica portuale.

Un’idea alquanto tempestiva quella pensata dall’amministrazione comunale in vista del grande progetto, quale sarà la realizzazione del porto nella cittadina delle ceramiche. Ed in realtà, come ha dichiarato lo stesso Sindaco, pensare di realizzare le infrastrutture senza che le stesse poi producano un ritorno per il territorio, soprattutto in termini occupazionali, sarebbe alquanto inutile. Il porto è il principale obiettivo che vogliamo raggiungere- sottolinea Francesco Re- e insieme ad esso si verranno a creare delle infrastrutture che potranno offrire lavoro, occupazione e prospettiva di sviluppo per il nostro territorio. Ma per fare ciò, per intercettare i bisogni occupazionali che le grandi infrastrutture determineranno, ci sarà bisogno di formazione, di una preparazione adeguata di quelle che saranno le risorse umane da impiegare non solo nella realizzazione dell’opera portuale ma anche e soprattutto nella realizzazione di un progetto ancora più grande che è quello legato alla ricettività turistica che dal porto sicuramente scaturirà.

Una formazione quindi, stando alle parole dell’On. Mariella Maggio, che si sinonimo di investimento, che sia punto di rinascita al livello territoriale, regionale e nazionale, una formazione continua verso il sapere!

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close