protesta ato

S. Agata M.llo: 100mila euro del Comune per la discarica. I sindacati vogliono vederci chiaro

protesta ato
Un incontro urgente è stato richiesto ufficialmente dal segretario UIL Trasporti di Sant’Agata Militello Nunzio Musca al presidente dell’ATO ME 1 Francesco Librizzi ed al Sindaco Carmelo Sottile per discutere sulla somma di 100.000,00 versata dal Comune all’ambito territoriale per la raccolta dei rifiuti quando i dipendenti delle aziende vantano il mancato pagamento di ben 10 e a volte 12 mensilità arretrate.

Di seguito il comunicato stampa integrale:

“In data odierna abbiamo appreso che il Comune di Sant’Agata di Militello ha deliberato di versare a codesto ATO ME 1, la somma di €. 100.000,00, nella stessa data si è avuta notizia che codesto Ente avrebbe destinato  tale somma al pagamento della discarica. Non entrando nel merito delle decisioni di codesto Ente, chiediamo se il medesimo è a conoscenza che gli operatori delle aziende che espletano i servizi d’igiene ambientale vantano il mancato pagamento di 10/12 mensilità. Pertanto, riteniamo, inopportuno ed irriguardoso nei confronti di chi giornalmente si alza alle 5 di mattina ed esplica con enormi sacrifici il proprio lavoro. Onde evitare gravi conseguenze sull’organizzazione del lavoro che potrebbero sfociare in azioni di lotta incontrollate, si chiede, urgente incontro, alla presenza del Sig. SINDACO del Comune di Sant’Agata di Militello per discutere e stabilire che gran parte delle somme corrisposte devono essere  destinate al pagamento di 1 / 2 mensilità arretrate.

L’incontro viene richiesto possibilmente per mercoledì 11 settembre 2013 alle ore 9,30.

Distinti Saluti.

Nunzio Musca

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close