IMG-20130908-WA0004

Serie D: esordio amaro per il Due Torri, Città di Messina sciupone

IMG-20130908-WA0004

Esordio casalingo in Serie D amaro per il Due Torri, che al “Vasi” viene battuto dalla Cavese per 1-2. Città di Messina-Agropoli termina invece 2-2.

Mister Alacqua decide di schierare così i suoi biancorossi: Di Dio, Guido, Fantino, Crescibene, Tricamo, Librizzi, Pallone, Carrello, Alizzi, Butera, Venuti. Risponde la Cavese di Chietti con i seguenti undici: De Luca, Manna, Renna, Lordi, Parisi, Manzi, Luciano, Lamberti, Palumbo, De Rosa, Pisani. Arbitra l’incontro il signor Colinucci da Cesena, con la collaborazione dei signori Nocella e Longo.

Parte meglio la Cavese, che al 7′ sfiora il gol con un tiro-cross che sorprende Di Dio ma che si ferma sul palo. Poco dopo è De Rosa a provarci per gli ospiti ma senza fortuna. Il Due Torri è comunque vivo e al 15′ Venuti cerca di trovare la rete dopo una bella percussione sulla sinistra, il suo tiro è però facilmente abbrancato da De Luca. Ancora la Cavese in contropiede con Pisani ben servito da Palumbo, palla fuori. Al 28′ proteste da parte del Due Torri per un presunto tocco di mano in area di rigore da parte dello stesso Palumbo, tutto regolare per il direttore di gara. Al 30′ è il Due Torri che si rende pericoloso con Guido su punizione, palla alta. Al 36′ ancora Guido di testa sfiora la rete, ma la sua incornata non è precisa. Poco dopo, siluro di De Rosa, palla che sfila a lato di un soffio. Dopo un primo tempo equilibrato, le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

La ripresa si apre subito con le tante proteste del Due Torri, che al 51′ si vede assegnare contro un rigore più che dubbio. De Rosa comunque non sbaglia e porta in vantaggio gli ospiti. Passano pochi minuti e la Cavese raddoppia con un eurogol di De Rosa che fa impazzire di gioia i 200 tifosi ospiti presenti al “Vasi”. Il Due Torri non ci sta e Librizzi al 67′ con una bordata centra l’incrocio per il gol dell’1-2 che ridà speranza ai pirainesi. Si procede poi a qualche sostituzione per entrambe le squadre, con il Due Torri che prova a cambiare il match con Gaglio. Nonostante i 5′ di recupero, però, i ragazzi di Alacqua non riescono a trovare il gol del pari e la Cavese può quindi gioire per un importante successo su un terreno difficile. Per il Due Torri un punteggio troppo punitivo per ciò che si è visto in campo, probablmente il pari sarebbe stato un risultato più giusto.

Intanto a Messina, il Città si fa rimontare due reti dall’Agropoli e impatta per 2-2 davanti al pubblico amico. Alle retì di Manfrè e Vella hanno risposto Scognamiglio e Palumbo nel finale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close