Vivisezione

Capo d’Orlando: dalle 17 in Piazza Matteotti al via la raccolta firme contro la vivisezione

Vivisezione

Questo pomeriggio, dalle 17 alle 23, in Piazza Matteotti sarà possibile firmare la petizione contro la vivisezione degli animali. L’iniziativa “STOP VIVISECTION” nasce a seguito delle numerose e vibranti proteste dei cittadini europei rispetto all’approvazione della direttiva 2010/63/UE (detta “per la protezione degli animali utilizzati a scopi scientifici”). Gli organizzatori di tale iniziativa infatti dichiarano che ” La direttiva non ha avviato il percorso di abolizione di ogni forma di sperimentazione animale come previsto dai trattati europei, secondo i quali le politiche dell’UE devono tenere pienamente conto delle esigenze e del benessere degli animali in quanto esseri senzienti. Inoltre la sperimentazione animale rappresenta un serio pericolo per la salute umana in quanto i test animali non hanno alcun valore predittivo per l’uomo e frenano lo sviluppo dei nuovi metodi di ricerca biomedica.”

Dal 1° aprile 2012 grazie all’iniziativa popolare con un milione di firme i cittadini europei possono partecipare direttamente all’attività legislativa dell’Unione Europea. Con questo nuovo strumento la Commissione Europea è obbligata ad analizzare le richieste dei cittadini entro tre mesi dal deposito delle firme necessarie, organizzando un’audizione pubblica del comitato organizzatore e predisponendo in seguito una comunicazione in cui spiega in che maniera intende intervenire. Al momento, quando mancano 53 giorni alla scadenza, l’iniziativa è arrivata a contare oltre 600000 firme. Chi non potrà recarsi al banchetto in Piazza Matteotti questo pomeriggio, può anche firmare la petizione online sul sito www.stopvivisection.eu.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close