discarica forno 01

C.d’Orlando: Galipo’ interroga sulla mini discarica e l’impianto d’illuminazione di Forno Alto

discarica forno 01

A seguito di una segnalazione ricevuta da alcuni cittadini residenti  in Contrada Forno Alto di Capo d’Orlando, in cui si denunciava la presenza di una mini discarica nei pressi del distributore del gas e le vetuste condizioni dell’impianto d’illuminazione di quella zona, il consigliere d’opposizione Carmelo Galipo’, facente riferimento al gruppo Insieme per Cambiare, ha presentato al Sindaco la seguente interrogazione:

discarica forno 02

Premesso che:

nei giorni scorsi, dietro segnalazione di alcuni residenti, mi sono recato nella contrada Forno Alto del nostro Comune; i disagi segnalatimi dai miei concittadini riguardavano e riguardano ancora una mini-discarica, sita proprio a fianco del distributore del gas, nella quale si conferiscono (come si evince dai reperti fotografici) materassi, televisori, frigoriferi, mobili e oggetti di varia natura immersi nella vegetazione della contrada;

lo scenario non si è presentato per niente gradevole, per questo ho contattato immediatamente i responsabili della pulizia del territorio comunale, i quali con solerzia sono intervenuti riducendo solamente però il disagio di cui sopra;

altro inconveniente presentatomi dagli stessi residenti, è stato la condizione dell’impianto di illuminazione presente nella piazzetta della stessa contrada, a 50 mt dal centro per malati di alzheimer;

l’impianto, vetusto e non rispettoso della normativa vigente in termini di sicurezza, non ottempera nemmeno al suo compito principale che è quello di illuminare la piazzetta; pertanto i residenti non sono messi in condizione di potere sfruttare un luogo di ricreazione ed incontro, senza considerare l’aspetto “sicurezza” derivante dal buio;

nelle adiacenze  della piazzetta, un’abitante della contrada, mentre prendevo appunti sullo stato dell’impianto di illuminazione, si avvicina invitandomi ad entrare in casa sua per farmi vedere i disagi provocati, secondo la stessa, dalla presenza di aiuole comunali; in verità il grado di umidità era realmente visibile sui muri interni dell’edificio e tenuto conto che la stessa ha scritto più volte missive indirizzate al Comune di Capo d’Orlando per evidenziare tale doglianza, l’ ho rassicurata (per così dire) dicendole di farle avere al più presto una risposta;

premesso quanto sopra, interroga il Sig. Sindaco per Sapere:

a) se intende o meno porre in essere ogni e qualsiasi atto, per eliminare la mini-discarica sita nei pressi del distributore del gas di c/da Forno Alto, rispristinandone lo stato di cose naturale nonché istituire multe salatissime per chi inquina e sporca la nostra bellissima città;

b) se intende o meno adeguare l’impianto di illuminazione descritto in narrativa;

c) se intende o meno effettuare un sopralluogo, con l’ausilio dell’ufficio tecnico comunale, al fine di valutare l’effettiva responsabilità comunale, sull’umidità presente nell’edificio della residente, alla quale dobbiamo necessariamente ed al più presto rispondere.

discarica forno 03

Si richiede risposta scritta ed iscrizione all’OdG del prossimo Consiglio comunale.

Il Sottoscritto

Dott. Carmelo Galipò

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close