marco milio

C. d’Orlando: un orlandino tra i finalisti italiani che parteciperanno al “Race Camp” di Silverstone. Dal video gioco alla realtà!

marco milio
C’è anche l’Orlandino Marco Milio tra i sei finalisti italiani di GT Academy 2013.

Il pilota “virtuale” di Capo d’Orlando ha superato la concorrenza di oltre 78.000 connazionali ed è stato scelto, successivamente, tra i 12 finalisti dopo un evento a Vallelunga, dove ha guidato una Nissan Nismo ed è stato sottoposto ad alcuni “fitness test” e prove attitudinali. I sei selezionati parteciperanno al Race Camp Europeo, sul circuito di Silverstone, tra qualche giorno, sfidando concorrenti da tutto il mondo per un posto da pilota titolare con una Nissan GT-R Nismo GT3.

Domani mattina Marco Milio partirà alla volta del Regno Unito per raggiungere il noto circuito di Silverstone. In bocca al lupo Marco da tutta la redazione di 98zero.com e, ne siamo certi, da tutta Capo d’Orlando!

Con Marco Milio, qualificati per il Race Camp europeo a rappresentare l’Italia anche Minh Tuan Nguyen (Casalmaggiore, CR), Ivan Brigada (Pavia), Egeo Garofalo (Fisciano, SA), Michele Radicioni (Falconara Marittima, AN) e Alessandro Zedda (Isili, CA).

pilota capo

 

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale con tutti i dettagli.

La competizione GT Academy, nata dalla collaborazione tra Nissan e PlayStation, ha attratto più di 78.000 aspiranti piloti in Italia che hanno preso parte alle prove di qualifica dell’edizione 2013, gareggiando online dal salotto di casa utilizzando la propria PlayStation 3 (PS3), oppure partecipando a eventi live sul territorio nazionale.

Ieri, 8 agosto, presso l’autodromo di Vallelunga, i 12 finalisti italiani hanno dato vita ad un’entusiasmante competizione al volante di una vera vettura Nissan Nismo a elevate prestazioni e si sono sottoposti anche a diverse prove che includevano un “fitness test” e una prova sulle capacità di comunicazione, diventando protagonisti di una vera e propria conferenza stampa.

Al termine della giornata, i migliori 6 sono stati selezionati per rappresentare l’Italia al “Race Camp” europeo, che si svolgerà dal 4 al 10 settembre a Silverstone. Anche al Race Camp i giocatori PlayStation dovranno affrontare una serie di impegnative sfide di guida, fisiche e mentali, sotto l’occhio vigile di esperti mentori e giudici ma solo uno di loro potrà approdare alla finale europea dell’11 settembre.

Di seguito i nominativi dei sei finalisti italiani:

1. Minh Tuan Nguyen – Casalmaggiore (CR) 2. Ivan Brigada – Pavia 3. Egeo Garofalo – Fisciano (SA) 4. Michele Radicioni – Falconara Marittima (AN) 5. Alessandro Zedda – Isili (CA) 6. Marco Milio – Capo d’Orlando (ME)

Giunto al suo quinto anno, il programma GT Academy offre ai giocatori online con il maggior potenziale la possibilità di diventare campioni di GT Academy e trasformarsi in veri “atleti Nismo”. La finale di Silverstone, l’11 settembre, decreterà il vincitore della competizione europea 2013, che avrà la possibilità di diventare protagonista di un’intera stagione di corse al volante di un’auto da gara Nissan GT-R Nismo GT3, da oltre 500 cavalli di potenza.

Il GT Academy Driver Development Programme è attualmente uno dei più completi al mondo. Il suo successo è stato messo in luce dai podi nella classe LMP2 alla 24 Ore di Le Mans per gli ex campioni GT Academy Lucas Ordoñez (Spagna) e Jann Mardenborough (Regno Unito).

Un sincero in bocca al lupo a Marco Milio che avrà la possibilità di guidare, nel circuito di Silverstone,

Darren Cox, direttore di Global Motorsport Nissan, è da sempre un grande sostenitore dei campioni GT Academy, ora atleti Nismo, ed è ansioso di scoprire i nomi del 2013. “GT Academy ci ha permesso di scoprire degli straordinari talenti di guida, cosa che è dimostrata dai risultati ottenuti. Con così tanti partecipanti quest’anno, e con il grande realismo di GT6, siamo certi che troveremo nuovi assi del volante. Grazie alla nostra esperienza nei cinque anni di GT Academy e ai test sempre più sofisticati e innovativi sviluppati insieme a Nismo, sappiamo come fare in modo che, dalle prossime settimane, emergano i piloti che lo meritano veramente. La posta in gioco è molto alta. Abbiamo annunciato di recente che i campioni precedenti gareggeranno o svolgeranno test in Australia, Stati Uniti e Giappone, mentre proprio lo scorso fine settimana tutti e sei gli atleti Nismo sono scesi in pista alla 24 Ore di Spa”.

“La demo di GT6 per le qualificazioni online ha ottenuto un ottimo riscontro e i numeri delle iscrizioni a GT Academy sono straordinari” ha commentato Usama Al-Qassab, vicepresidente marketing prodotti di Sony Computer Entertainment Europe. “Dopo le finali nazionali, l’azione si sposterà a Silverstone, una pista che questi giocatori superveloci conosceranno alla perfezione, avendoci completato moltissimi giri virtuali con la demo di GT6! A partire dalle finali nazionali di GT Academy la guida reale inizia a prendere il sopravvento, e non vediamo l’ora di collaborare con Nissan e Nismo e con i loro sofisticati test per valutare le prestazioni dei giocatori”.

La demo online di GT6 resterà accessibile, per tutti gli appassionati di Gran Turismo, fino alla fine di agosto e tutti i giocatori potranno provare l’ebbrezza di guidare virtualmente anche una Nissan GT-R Dal 25 settembre, ogni mercoledì alle ore 23:45, DMAX (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat) manderà in onda “GT ACADEMY ITALIA – PLAY&DRIVE”, la serie prodotta da Freemantle Media per DMAX e pianificata da OMD, in cui i telespettatori potranno vivere tutte le fasi di selezione, i duri allenamenti e le prove cui sono stati sottoposti i finalisti italiani, appassionandosi alla sfida, alla velocità, all’adrenalina e assistendo alla realizzazione di un sogno.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close