consiglio santagata

S. Agata M.llo: il 4 settembre convocato il Consiglio Comunale

consiglio santagata
Anticipato di quasi una settimana anche per venire incontro a esigenze di somma urgente è stato convocato per mercoledì 4 settembre 2013 il

 Consiglio Comunale a Sant’Agata Militello, con inizio dei lavori alle ore 18,30 per trattare i seguenti punti posti ,dal presidente del Consiglio Scurria, all’ ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente;
2. Interrogazione del Consigliere Comunale Elisa Gumina relativa alla raccolta dei rifiuti ed alla manutenzione del verde pubblico;
3. Interrogazione del Consigliere Comunale Domenico Barbuzza relativa alla manutenzi…one del verde pubblico;
4. Interrogazione dei Consiglieri Comunali Achille Befumo +2 relativa alla manutenzione del verde pubblico, strade, pozzetti e canali di raccolta delle acque bianche;
5. Mozione dei Consiglieri Comunali Giuseppe Ortoleva +5 relativa all’istituzione del servizio scuolabus per disabili;
6. Art. 58 del D. L. 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 agosto 2008 n. 133 – Approvazione del Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari, da allegare al Bilancio di previsione 2013;
7. Determinazione prezzo medio di cessione delle aree e dei fabbricati destinati alla residenza, alle attività produttive e terziarie;
8. Nomina Commissione per la formazione degli elenchi dei Giudici popolari della Corte d’Assise e della Corte d’Assise d’Appello;
9. Integrazione deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 28 marzo 2011 (proposta d’iniziativa dei Consiglieri Comunali Achille Befumo +7).
Continuano intanto le situazioni di disagio, sia per la circolazione sia per le abitazioni ,causate da fango ed acquitrini dopo l’ennesimo temporale estivo. Questa volta l’interesse si è spostato ad Orecchiazze dove i cittadini armandosi di santa pazienza hanno deciso di spalare personalmente le strade ricoperte di fango. una situazione di disagio ancor più amara perché “ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni“- dichiarano gli abitanti- “le frane e gli smottamenti si verificano sempre negli stessi posti e pur avendo segnalato più volte la situazione, nessuno è venuto a fare un sopralluogo” . La polemica trapelata anche nei social network, è stata accolta dall’amministrazione Sottile, che si è impegnata tramite l’assessore Puleo a verificare personalmente i danni, e trovare una soluzione consona al disagio.  Una realtà che si  verifica in  tutto il paese (quella degli allagamenti straordinari) e in tutte le contrade, un disagio che tutti i cittadini santagatesi vorrebbero risolvere quanto prima, visto che, le piogge autunnali sono alle porte e i disagi di oggi potrebbero diventare i pericoli, i danni e i disastri di domani. Attesissimo, quindi, questo consiglio comunale , anche per trovare soluzioni immediate a questi gravi  problemi.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close