carabinieri

C. d’Orlando: 51enne arrestato dai Carabinieri

carabinieri
Ieri, in serata, i militari della Stazione Carabinieri di Ucria, in ottemperanza ad un provvedimento custodiale emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, hanno arrestato un messinese di 51 anni, già sottoposto alla misura cautelare obbligo di dimora nel Comune di Capo d’Orlando, poiché ritenuto responsabile di minaccia, resistenza e violenza Pubblico Ufficiale, lesioni personali, maltrattamenti in famiglia e provvedimenti in caso di trasgressione alle prescrizioni imposte.

In particolare l’uomo, lo scorso 26 agosto, era stato sorpreso nel Comune di Ucria a bordo della propria autovettura, in violazione delle prescrizioni imposte.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti, prontamente informata dei fatti dai Carabinieri, ha pertanto emesso un provvedimento di aggravamento della precedente misura, sostituendola con la misura degli arresti domiciliari.

Ieri, a conclusione delle formalità di rito, il 51enne è stato tradotto presso il proprio domicilio, dove permarrà a disposizione dell’A.G. mandante.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close