f1056 (600 x 399)

C. d’Orlando: Nek e 105, cronache di successi annunciati, ma il trenino è rimasto fermo al Pala Fantozzi – Le foto

f1056 (600 x 399)
105 summer tour una garanzia, Nek sicuramente una piacevole sorpresa. Gli ultimi botti di una estate a dire il vero poco prolifera di grandi eventi a causa del momento non proprio felice dal punto di vista economico, hanno regalato grande partecipazione, forse anche oltre le più rosee aspettative.

f105 (600 x 399)

Il week end vissuto dall’ormai consueto appuntamento con radio 105 sulla costa orlandina, favorito da giornate strepitose dal punto di vista meteo, ha calamitato migliaia di persone che hanno seguito gli eventi in diretta radiofonica con trasporto ed entusiasmo, tanto da accettare anche code chilometriche per aggiudicarsi una lattina della bevanda più famosa al mondo personalizzata.

f1051 (600 x 399)

 

f10510 (600 x 286)

Piacevole sorpresa è stata l’esibizione di Nek. Dopo il concerto che a parecchi anni fa lo aveva visto sicuramente contrariato al campo sportivo per la poca partecipazione di pubblico, quest’anno si è rifatto al parcheggio antistante la stazione ferroviaria, ex scalo merci, approfittando dell’ingresso gratuito e della location decisamente azzeccata. Più di due ore di spettacolo con l’immancabile chiusura dedicata alla canzone che lo ha lanciato, “Laura non c’è”. Un evento gradito e, a sentire i commenti di chi lo ha vissuto, sicuramente all’altezza delle aspettative.

102

Sulla “telenovela” del trenino turistico che ha infiammato anche il dibattito politico di Capo d’Orlando durante questa estate l’unica certezza è rappresentata dal laconico parcheggio al pala Fantozzi in attesa, secondo quanto dichiarato dall’amministrazione comunale, di interventi di manutenzione. Intanto però, dopo l’acquisto effettuato lo scorso anno, ha circolato soltanto qualche giorno questa estate per poi venire rilegato mestamente al palazzetto come dimostra la foto di seguito.

trenino pala

 

Forse la stessa amministrazione comunale avrà qualche rimpianto sulla spesa impegnata lo scorso anno di quasi 60mila Euro per l’acquisto di un mezzo che poi non ha circolato, qualsiasi sia stato il motivo del fermo. Rimane comunque il fatto che la gente, turisti, visitatori e emigranti hanno fatto il pienone a Capo d’Orlando questa estate. La sensazione che ci sia stata più frequenza del solito sembra esserci stata ma per avere l’ufficialità attendiamo i dati del servizio turistico.

f10512 (600 x 399)

f10513 (600 x 399)

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close