resizer

Messina: giovane studentessa premiata dalla Nasa

resizer

Una giovane studentessa messinese, Damiana Catanoso, si recherà negli Usa su invito del governo statunitense per assistere al lancio del prossimo modulo marziano Maven.

È il premio  ottenuto nella famosa competizione internazionale in ambito aerospaziale “International Space Apps Challenge”, al quale la nostra concittadina ha partecipato nella qualità di componente del team “Green on the red Planet”, chiamato a rappresentare l’Italia.

Il progetto dalla Catanoso (che ora studia ingegneria aerospaziale all’Università “La Sapienza”) e della sua squadra, incentrato sulla progettazione di un modulo contenente una serra ripiegabile e autosostenibile da inviare su Marte, si è  distinto particolarmente, tanto da conquistare il primo posto nazionale ed il secondo a livello internazionale nella rassegna.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close