Naro

Calcio: ultimo test per la Tiger, nuovi arrivi in casa Rocca, Igea e Città di Milazzo

Naro

Il calcio d’agosto è ormai giunto al suo epilogo. Per tutte le compagini messinesi è ormai tempo di rifiniture e ultimi acquisti prima degli esordi ufficiali ormai vicinissimi.

Nel pomeriggio di ieri, ultimo impegno amichevole della Tiger Brolo contro la Virtus Capo d’Orlando, squadra di prima categoria. Mister Bellinvia ha provato squadra e schemi prima del debutto in Coppa Italia in trasferta contro il Mazzarrà domenica prossima. 8-1 il risultato finale, mattatore della partita il solito Calabrese autore di una tripletta. Anche l’esperto D’Arrigo è andato a segno per due volte, una rete ciascuno invece per Sciara, Elamraoui e Buda. Tutti gli atleti gialloneri godono di ottima salute tranne Lupo che si è allenato a parte ma sembra recuperato dopo l’infortunio patito nell’amichevole contro il Messina. Nell’amichevole hanno provato alcuni giovani classe 1995 che potrebbero essere inseriti nella rosa definitiva da consegnare a mister Santino Bellinvia.

Chiude intanto il mercato il Rocca di Capri Leone, che ha ufficializzato l’arrivo del laterale mancino Antonino Naro. Classe 1989, ex Orlandina e Sant’Agata, Naro è sembrato molto contento dell’approdo in maglia biancazzurra: «Sono soddisfatto della conclusione positiva di questa trattativa. Il Rocca è una società solida che ha serie ambizioni a lungo termine e io non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Vengo da una retrocessione, quindi ho grande voglia di rivalsa e questo sarà un ulteriore stimolo per dare il massimo in campo. Ringrazio la società per l’opportunità e soprattutto mister Bongiovanni per la fiducia, visto che è stato lui a volermi fortemente. Spero di non deludere le aspettative».

Facce nuove anche per l’Igea, che ha comunicato di aver acquisito le prestazioni di Antonio Cannavò, attaccante classe 1992, lo scorso anno in forze al Villafranca ed al Mazzarrà e di Roberto Miano, classe 1996, proveniente dal Città di Messina. Entrambi, già aggregati al gruppo da diverso tempo, potranno essere a disposizione di mister Ferrara già a partire dal primo impegno ufficiale della stagione in programma domenica prossima allo Stadio “D’Alcontres” contro il Rometta in occasione della gara di andata del Primo Turno di Coppa Italia di Eccellenza.

Chiudiamo con il Città di Milazzo, che ha annunciato di aver acquistato il diritto ad avvalersi delle prestazioni sportive dei calciatori Lucio Ruggeri, Manuel Genovese, Antonio Impalà e Walid Bel Hadj Salah. Ruggeri, classe 1988, è un esterno sinistro di centrocampo guizzante e rapidissimo. Ottimo tiratore, può ricoprire anche il ruolo di centrocampista centrale e ha vestito le maglie di Due Torri, Igea Virtus, Paganese e Ippogrifo Sarno. Genovese è un centrocampista centrale classe 1990 dotato di buona personalità e spiccata versatilità. Cresciuto nel settore giovanile del Messina, nel 2008 si trasferisce al Mazzarrà, restandovi per tre stagioni. Dopo una breve parentesi nel Rodì, si trasferisce alla Pro Mende dove è protagonista fino alla passata stagione. Per Impalà, punta del 1992, si tratta di un ritorno nella società mamertina, in quanto nella stagione 2011/2012 ha militato nel G.S.D. Sacro Cuore Milazzo. Walid Bel Hadj Salah è invece un promettente attaccante tunisino classe 1994 che proviene dall’Union Sportive Ksibet Mediouni, club militante nel campionato di Serie C della Tunisia, dove ha realizzato due reti in tre partite ufficiali durante la scorsa stagione sportiva.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close