carabinieri5

C. d’Orlando: cinquantenne arrestato dai Carabinieri

carabinieri5

Lunedì mattina, nell’ambito dei servizi svolti per la prevenzione e la repressione dei reati, i militari della Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando hanno arrestato Cataldo Mario, nato a Capo d’Orlando (ME), classe 1963, commerciante, poiché ritenuto responsabile di violazione dei sigilli in concorso. Per il medesimo reato i Carabinieri hanno altresì denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti, un cittadino ventunenne di nazionalità rumena.

In particolare, i militari della Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando hanno accertato che il citato Cataldo Mario, nominato custode in occasione del sequestro dello stabilimento balneare effettuato lo scorso 13 agosto 2013, aveva rimosso arbitrariamente i sigilli che erano stati apposti alla struttura al fine di preservarne lo stato dei luoghi.

Nel corso degli accertamenti, come detto, i Carabinieri hanno altresì denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Patti, un cittadino ventunenne di nazionalità rumena, sul conto del quale sono emerse responsabilità penali in relazione alla violazione dei sigilli apposti alla struttura.

Sempre lunedì, su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Patti, il predetto Cataldo Mario è stato pertanto condotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Nel pomeriggio di ieri, al termine dell’udienza, il Giudice del Tribunale di Patti, dopo avere convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti del citato Cataldo Mario la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close