535px-Tyto_alba_close_up

Vulcano: incidente in moto sull’isola, la causa è un barbagianni

535px-Tyto_alba_close_up

Sembra il copione di un film comico degli anni trenta, ciò che accaduto sull’isola di Vulcano, anche se per lo sfortunato motociclista quei cinque minuti di incontro “ravvicinato” con il Barbagianni (uccello rapace notturno considerato un super predatore per la sua mole: 33-39 cm di altezza con un’apertura alare di 80-95 cm con lunghe zampe) non saranno stati per niente divertenti.

La dinamica è presto detta: alle 4,30 di ieri mattina, dopo aver svolto servizio notturno in un locale, Ivan Serrato, mentre era a bordo della sua moto, ha sbattuto contro un barbagianni e non potendo vedere nulla a causa delle ali che gli hanno coperto gli occhi, è finito fuori strada riportando una lussazione alla spalla destra a causa dell’impatto contro un pino.

A terra è finito anche il barbagianni, che è stato preso dallo stesso motociclista nonostante il forte dolore, dimostrando anche un forte rispetto per l’animale. Serrato è poi andato nella guardia medica dell’isola dove gli sono state prestate le prime cure. E’ poi giunto il dottor Quattrocchi che ha ridotto la lussazione alla spalla destra del giovane e ha anche fasciato l’ala contusa del rapace. Il barbagianni è stato quindi affidato alla Guardia Forestale.

Entrambi quindi, sicuramente un po’ ammaccati e un po’ scioccati, ricorderanno il loro “scontro” a vita, un incontro che per poco tempo li ha visti condividere la stessa strada, la stessa sorte, la stessa menomazione.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close