SEMPRE MENO IDEE ED ANCHE CONFUSE


Poco interesse sembra aver suscitato l’incontro svoltosi oggi pomeriggio (venerdì 7 ottobre) e organizzato dall’assessorato comunale allo sport e turismo presso l’aula consiliare Falcone e Borsellino. I temi trattati da Rosario Milone, in presenza di operatori turistici e addetti ai lavori comprendevano la realizzazione di una cartellonistica per le strutture turistiche, la creazione di un consorzio/associazione imprenditori turistici orlandini, la stampa della mappa del comune e l’organizzazione di manifestazioni di richiamo in bassa stagione. Presenti anche il Dott. Salvatore Scalisi – Direttore dell’ EBRTS Ente Bilaterale Regionale Turismo Siciliano e Francesca Pietropaolo – presidente ass.ne Bed&breakfast Capo d’Orlando. 15 gli operatori turistici presenti (meno della metà rispetto agli invitati) e una sola agenzia di viaggi. Le proposte sono sempre le stesse e di nuovo veramente poco. Si è tanto parlato e straparlato di turismo questa estate e se la soluzione deve essere un cartello che indichi quali sono le strutture ricettive, l’organizzazione di manifestazioni di richiamo (assessore ma la notte bianca non doveva essere l’ultima?) e la creazione di un consorzio (da almeno 25 anni si ripete sempre la stessa cosa senza risultati) significa che di strada ne dobbiamo ancora fare tanta e che paradossalmente la proposta di “menù in inglese” rimane ancora la più efficace, e abbiamo detto tutto.

La presentazione del cartellone
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close