Orlandina Igea

Capo d’Orlando: una buona Orlandina stende l’Igea ma scoppia il caso Caldarola

Orlandina Igea

Seconda amichevole stagionale per la NFC Orlandina, che porta a casa la vittoria contro i barcellonesi dell’Igea Virtus. Due le reti messe a segno, prima da Mincica sul finire del primo tempo (44′ pt) e poi al 20′ del secondo tempo da Ismet Hasani, centrocampista macedone voluto fortemente dal Presidente Romagnoli e attualmente in prova con i paladini. Per la squadra di mister Ferrara la rete dell’1-2 finale è stata siglata dal dischetto dall’ex Due Torri Antonio Isgrò.

Si tratta quindi del secondo successo consecutivo per la squadra di Capo d’Orlando, che ha battuto prima la Castelbuonese con il risultato di 8-0, ora l’Igea Virtus e dimostra in fase di pre-campionato di meritare il palcoscenico della Serie D. Nel frattempo continua il ritiro della squadra di mister Raffaele a Castell’Umberto e si attendono i prossimi appuntamenti: mercoledì 7 agosto al“Ciccino Micale”, l’Orlandina giocherà contro la neopromossa in Eccellenza Usd Rocca di Capri Leone, mentre giorno 10 agosto sarà impegnata in trasferta contro la Primavera del Catania.

L’11 agosto alle ore 20 in Piazza Matteotti si terrà, infine, la presentazione alla stampa e all’intera comunità orlandina della squadra, dei tecnici e dei dirigenti della Nfc Orlandina per la stagione sportiva 2013/2014.

Nel frattempo, però, sembra essere scoppiato un piccolo caso Caldarola. Ieri il centrocampista ex Bari si è fermato durante l’amichevole per un infortunio e lo staff tecnico non sembra convintissimo del suo ingaggio. Le qualità del ragazzo non si discutono ma voci di corridoio parlano di un possibile allontanamento del calciatore che improvvisamente non rientrerebbe più nei piani della società.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close