campione_omaggio_olio_inEVID

Sinagra: olivicoltori soddisfatti, alta percentuale di olio extravergine d’oliva nei loro oli.

campione_omaggio_olio_inEVID

A dirlo il Dott. Pippo Ricciardo, responsabile Sezione Operativa Assistenza Tecnica di S.Agata di Militello, che ha tenuto al Palazzo Salleo giovedì 25 luglio un incontro con gli olivicoltori per discutere i risultati delle analisi  effettuate ai campioni di oli a suo tempo consegnati. Il progetto, promosso dal Comune e la Pro Loco di Sinagra in collaborazione con l’ASSESSORATO DELLE RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI DELLA REGIONE SICILIANA – SOAT di Sant’Agata Militello, rientra nell’ambito della valorizzazione dell’agricoltura locale intesa a qualificare e promuovere le sue produzioni tipiche quali agrumi, nocciolo e ulivo.

DSCN0042_MOD
In un primo momento l’attenzione è stata rivolta al comparto olivicolo con un’azione diretta a conoscere le caratteristiche degli oli di Sinagra dell’ultima campagna olearia sia sotto il profilo fisico-chimico (acidità e perossidi) che organolettico. Il Dott. Ricciardo ha difatti riscontrato una buona  qualità di oli con una elevata percentuale  di olio extra vergine d’oliva, spiegando agli olivicoltori e ai presenti in sala alcuni principi  per raggiungere un olio extra vergine di oliva e, in modo pratico, come riconoscere tramite l’assaggio  la qualità degli oli.

DSCN0047_MOD
Soddisfatti anche l’Assessore alla Cultura Silvia Saitta e la Presidente della Pro Loco Vincenza Mola la quale ha dichiarato: “ Sono convinta che se continuiamo su questa strada anche i giovani si avvicineranno all’agricoltura,  così da diventare una fonte di lavoro sostanziale puntando fortemente sulla qualità dei prodotti, in quanto credo, e la storia lo conferma, che l’agricoltura è la fonte primaria per la sopravvivenza”.

DSCN0017_MOD

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close