lipari_inEVID

Isole Eolie: incendi a Lipari e Vulcano, due giorni di fuoco.

lipari_inEVID

Fiamme alte ed estese visibili anche dal lungomare di Capo d’Orlando (foto qui in basso) la scorsa notte hanno avvolto le Isole di Lipari e Vulcano testimonianza dell’annosa questione degli incendi estivi che devastano ampie zone delle regioni italiane e la Sicilia in particolare.

100_4956_MOD
L’incendio sembra essere iniziato già dalla notte del 29 luglio e ha riguardato in un primo momento soltanto Lipari, nello specifico le zone tra San Calogero e Caolino, visibile da Salina e Filicudi nonchè a occhio nudo dai paesi della costa tirrenica compresi tra Villafranca e Sant’Agata di Militello. Per la notevole estensione del rogo sono intervenuti la squadra antincendio della Forestale, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, ma si è dovuto attendere l’arrivo dei Canadair della Protezione Civile per domare le fiamme.
Stamattina l’incendio si è spostato fino a Vulcano dove, sempre con l’ausilio indispensabile dei Canadair, è stato possibile ridurre l’incendio, come ci conferma telefonicamente il Sindaco di Lipari. Un po’ di paura tra gli isolani i quali in alcune zone si sono visti arrivare le fiamme vicino le loro abitazioni.

eolie_MOD
Il tutto a poca distanza dall’approvazione con determina sindacale n. 71 del 17 luglio 2013 del Piano Stralcio di Protezione Civile per gli incendi di interfaccia che prevede una serie di azioni da parte dell’Ufficio di Protezione civile comunale (Lipari) a supporto della Forestale e dei vigili del fuoco. Inoltre la stessa Struttura Comunale di Protezione Civile si è attivata per garantire la sicurezza e l’assistenza alla popolazione ed a supporto delle Strutture Operative A.I.B. (Antincendio Boschivi).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close