miss brolo 02

Brolo: dalla tragedia della Concordia, dove ha perso la madre, a Miss.

miss brolo 02

Sopravvissuta al naufragio della “Concordia”, la diciottenne augustana dedica la fascia alla madre, perita nel naufragio. Terza una splendida Giada Giuffrè. Al secondo posto Cristina Di Sinco, 24 anni . Read More

Già a Saponara qualche sera fa Stefania Vincenzi, aveva fatto capire seriamente che il suo sogno era accedere alla finale di Miss Italia 2013. Aveva conquistato un pass per la sfilata di Brolo ed ha giocato bene le sue carte, incantando la giuria, che all’unanimità l’ha scelta.

miss brolo

Originaria di Augusta, assurta agli onori della cronaca per via della tragedia dell’Isola del Giglio, nella quale ha perso la madre, è stata a Brolo tra le più disinvolte e senza timori davanti a telecamere e flash, bellissima sorridente si è sciolta nell’abbraccio finale con le altre due miss, con le quali ha condiviso le fasce della serata diretta da Ninì Sottile e Salvo Gentile patron per la Sicilia Est del concorso e inserita dall’amministrazione comunale tra le manifestazioni estive.

miss brolo 03

Un pass, a Brolo, importante per Stefania anche per le prefinali nazionali di Montecatini Terme.

E la manifestazione è stato un regalo importante che il Forum dei Commercianti di Brolo ha voluto fare a quest’ennesima edizione del Galà del Gelato brolese. Infatti sponsorizzando la sfilata hanno creato i presupposti di definire un evento nell’evento con un buon successo di e per tutti.

Un galà che ha avuto la sua regina con la partecipazione di una simpaticissima quanto bella Aylen Nail Maranges – italo argentina, lei ha partenti ad Agrigento –  l’attuale Miss Italia nel Mondo che non ha disdegnato foto e sorrisi anche quando ha gustato, tra bar e pasticcerie e aziende, sponsors della manifestazione, dolci, granite, torte e gelati, incurante della linea.

Le gelaterie che protagoniste dell’evento sono state: il  Bar Central, Antonio Raffaele, Bar Elite, e  Bar Sport.

Passando quindi alla cronaca, lo scettro di “reginetta” è andato a Stefania Vincenzi, diciottenne di Augusta (Siracusa) che con questa partecipazione ha voluto mantenere la promessa fatta alla mamma, la quale in vita aveva espresso il desiderio di vederla partecipare al concorso.

Grandissima, quindi, è stata la sua commozione.

miss brolo 04

Tornando alla Finale di Brolo con le trent’otto razze sul palco la serata è stata piacevole, loro si sono esibite in coreografie  all’insegna della musica dance, seguite con la solita professionalità dalla coreografa Alessia Grasso ma è stato spettacolo anche grazie alla partecipazione di Carmelo Caccamo, cabarettista e volto televisivo e Natale Munaò, mentre Ruggero Sardo ha condotto il tutto in maniera brillante.

Tra le miss ricordando qualche nome a rappresentare i Nebrodi c’era anche Mariella Piccolo di Calanovella da Capo d’Orlando.

Le pettinature delle ragazze sono state curate dai parrucchieri brolesi della “Fashion Giusy”, con la titolare Giusy ed il figlio Natale  partner di Wella Professionals, a coordinare tutto quello che avveniva nel backstag,  e la giuria è stata capitanata dal giornalista Antonio Aricò della Gazzetta del Sud.

miss brolo 05

Momento di promozione commerciale anche per le realtà locali quali Griffè – che inaugurava i nuovi locali – e per Brass gioielli, Nancy abbigliamento e Ls City punto importante per la moda casual, che hanno visto i loro monili, borse, abiti e pret a porter sfilare sotto gli occhi di migliaia di partecipanti ad un’edizione del  Galà sempre più Fashion ben ottimizzata da Antonio Traviglia e Nunziatina Mirenda, i due consiglieri comunali brolesi, delegati alle manifestazione che alla fine, presenti sul palco hanno premiato insieme all’altro consigliere comunale, Cono Condipodero.

Altri sponsor della manifestazione: la Pasticceria Raffaele, Auto Center, e Mondo Copie.

miss brolo 06

 

Max Scaffidi

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close