Inferrera

Calcio: parte l’Orlandina, Camarda al Città di Messina. Colpaccio Rocca, arrivi in casa Tiger, Sinagra presenta domanda rispescaggio

Inferrera

Nonostante la pausa estiva, il calcio in provincia di Messina non si ferma mai. Parte oggi, infatti, l’avventura dell’Orlandina in Serie D in quel di Castell’Umberto. Nel frattempo, il Città di Messina mette a segno colpi importanti, così come l’incontenibile Tiger Brolo e soprattutto il Rocca di Capri Leone. Il Sinagra ha ufficialmente presentato la richiesta per il ripescaggio in Promozione.

Iniziamo proprio dai paladini, che nella serata di oggi si ritroveranno a Castell’Umberto per il raduno precampionato. Il centrocampista classe 1980 Giuseppe Orioles ha rinnovato il proprio rapporto con i biancazzurri e si aggregherà ai compagni guidati da mister Raffaele già da stasera. Fino a giorno 8 agosto l’Orlandina effettuerà lavoro intenso in ritiro per prepararsi ad un difficile campionato di Serie D. Oltre ai giocatori già sotto contratto con il club del presidente Romagnoli, con la prima squadra si alleneranno degli juniores e il belga-macedone Ismet Hasani, centrocampista offensivo classe 1988 con esperienze tra i professionisti in Belgio, per convincere mister Raffaele della loro bontà.

Nel frattempo una diretta concorrente dell’Orlandina, il Città di Messina, ha ufficializzato un paio di acquisti importanti. Si tratta di Mirco Camarda e Giuseppe Nastasi. Camarda, classe 1981, centrocampista di grande qualità l’anno scorso in forza al Due Torri, rientra a Messina dopo aver indossato la casacca giallorossa per quasi tre stagioni, prima di accettare l’offerta proprio dei pirainesi durante la scorsa stagione sportiva. Anche per Nastasi quello a Messina è un ritorno. Il difensore classe 1988, messinese di nascita, è cresciuto infatti nell’FC Messina, con cui ha anche esordito in B. Nastasi vanta un curriculum di tutto rispetto, avendo giocato moltissime gare tra C2 e Serie D. Inoltre, nei giorni scorsi i messinesi hanno confermato Cappello e Cammaroto e annunciato l’accordo con l’attaccante Vincenzo Marco Manfrè, ex Licata e Sambiase.

Colpaccio in casa Usd Rocca di Capri Leone. La formazione caprileonese ha infatti deciso di abbassare la saracinesca acquisendo dal Due Torri il portiere classe 1985 Giovanni Inferrera (foto). «Lascio Gliaca di Piraino con il rimpianto di non aver centrato la promozione in Serie D proprio all’ultimo momento – spiega Inferrera –. Ringrazio la società e i tifosi che sono stati fantastici ma era giunto il momento di cambiare. A Rocca trovo tanti amici e un ambiente sereno, spero di poter dare il mio contributo alla squadra. Sono certo potremo toglierci tante soddisfazioni». Ex anche dell’Orlandina, Inferrera è un estremo difensore esplosivo ed esperto che durante la passata stagione ha appunto sfiorato la Serie D e andrà a difendere la porta che l’anno scorso era stata di Oreste Adamo, che potrebbe ora accasarsi a Castelbuono. Questa girandola di portieri dovrebbe portare Agostino Di Dio, ex Città di Messina, proprio al Due Torri.

Continua invece inesorabile la campagna acquisti della Tiger Brolo che si è assicurata il forte difensore classe 1995 Eduardo Sammito. Proveniente dal Modica, Sammito ha collezionato nella passata stagione 25 presenze con i rossoblù ed arriva a Brolo grazie ad un capolavoro del ds Magistro, che ha battuto sul tempo una folta concorrenza di pretendenti. In più, i gialloneri hanno comunicato che il nuovo preparatore atletico della formazione allenata da mister Bellinvia sarà il palermitano Gugliemo Pillitteri

Chiudiamo con il Sinagra che ieri, come anticipato nelle scorse settimane da 98zero.com, ha ufficialmente formalizzato la domanda di ripescaggio alla Lega per partecipare al prossimo campionato di Promozione. La società ha allegato tutta la documentazione richiesta e la copia del bonifico bancario di euro 10.436,92 effettuato nelle scorse ore. Nel caso in cui il Sinagra venisse ripescato in Promozione, la squadra giallorossa porterebbe in giro per la Sicilia i colori di un paese che, con i suoi 2.770 abitanti, sarebbe il comune meno popoloso di quelli che prenderanno parte al torneo di Promozione 2013/2014. Il Sinagra ha diverse volte sfiorato la categoria negli anni passati e solo la sfortuna ha impedito alla squadra di mister Ioppolo di raggiungere l’agognato traguardo direttamente sul campo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close