santo-stefano

S. Stefano C.: finanziata la “biennale di ceramica” e un centro per le attività innovative

santo-stefano
E’ stato emanato il Decreto di finanziamento del sistema di gestione di un centro per attività innovative nel settore peculiare della ceramica stefanese. L’importo finanziato ammonta a € 250.000,00 e costituisce attuazione dell’Asse 6 (sviluppo urbano sostenibile) del P.O. FESR 2007/2013. L’intervento finanziato dall’Assessorato Beni Culturali e dell’identità Siciliana prevede azioni ed attività che si compongono al fine di definire, realizzare e sperimentare un intervento di sistema che attribuisce al distretto della ceramica artistica di Santo Stefano di Camastra un’impronta unica e riconoscibile ponendo le basi per il rafforzamento del suo ruolo trainante dello sviluppo socio-economico locale. Il progetto prevede inoltre la realizzazione della biennale di Ceramica e di un centro per le attività innovative.

Quali attività propedeutiche alla Biennale si prevede: mappature e razionalizzazione dei prodotti locali – Mappatura e individuazione degli stakeholders del territorio – Creazione di reti di cooperazione tra operatori culturali per la coproduzione di eventi.

Attività durante la Biennale: forum “Artisti per il territorio” – Laboratori della Ceramica – Progettazione e realizzazione di una linea di prodotti per il merchandising museale tramite concorso di progettazione – promozione e Comunicazione: realizzazione audio-video produzione artistico-artigianale – Realizzazione dell’”Atlante della produzione artistico-artigianale locale.

Il Centro delle attività produttive diverrà il Museo della Ceramica che si trasformerà in centro attivo e permanente per la creazione della rete tra operatori del settore e del territorio, nonché gli operatori economici.

Il progetto si inserisce negli sforzi che l’Amministrazione Comunale sta facendo per rilanciare il comparto della ceramica attraverso:

1) il potenziamento delle infrastrutture urbanistiche dove poter allocare gli insediamenti produttivi con i lavori dell’area Artigianale già aggiudicati;

2)  la realizzazione della rete di metanizzazione con i Comuni di Mistretta e Reitano;

3)  la determinazione delle condizioni di accesso al credito agevolate nelle condizioni e facilitate nei tempi e nelle modalità.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close