sottile

S. Agata M.llo: voto di scambio, Sottile “Se qualcuno ha sbagliato deve pagare”

sottile

Dopo le ultime accuse di vittoria elettorale poco “pulita” tramite voto di scambio su cui dovrà indagare e rispondere la magistratura il Sindaco Sottile fa sapere la sua estraneità ai fatti tramite un comunicato stampa che qui di seguito riportiamo.

“Mi preme precisare la mia estraneità alla vicenda. Se qualcuno ha sbagliato deve pagare e dovrà renderne conto alla giustizia, ai cittadini e alla mia persona. Mi auguro che le forze dell’ordine e la magistratura facciano luce al più presto su questa vicenda e vadano fino in fondo. Del resto la mia storia di stimato professionista estraneo fino a qualche tempo fa alla politica è sempre stata improntata alla trasparenza, al rispetto delle regole e della legalità. Allo stesso modo, pretendendo correttezza da parte di tutti. Pertanto, ho trovato fortemente lesivo nei miei confronti, l’impostazione grafica dell’articolo sopra citato, che accosta la mia immagine alla notizia di un esposto per presunto voto di scambio a carico di alcuni componenti della coalizione che ha sostenuto la mia candidatura. Non consentirò a nessuno di sporcare la mia persona né la mia reputazione. Sono il sindaco di una città che ha deciso di voltare pagina, abbracciando i principi della legalità e della trasparenza sulla gestione della res pubblica, all’insegna dell’efficienza e dell’onestà”.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close