PRESENTATA LA MAURILIO MILONE


Presentata ieri sera (mercoledì 28 settembre) al bar Tentazioni l’ASD Maurilio Milone Basket Club. Coach Maurizio Cucinotta, simbolo della pallacanestro orlandina, ha presentato i suoi ragazzi che disputeranno quest’anno la Serie C Regionale. Sabato 1 ottobre alle ore 19:00 prima gara in casa contro la Pol. Virtus Alcamo. La compagine paladina disputerà come sempre le sue partite casalinghe al PalaValenti, sul lungomare Andrea Doria, sperando che non piova viste le
infiltrazioni dovute allo stato del soffitto, che provocano l’impraticabilità del parquet. Tra i volti nuovi l’assistent coach di Cucinotta, l’aretino Stefano Biancucci e l’ungherese Tibor Svabò. New entry tra le fila della Maurilio Milone, ma non di certo a Capo d’Orlando, è l’argentino Mariano Peresini. L’atleta ungherese proviene dalla prima lega del suo paese e porta in dote solidità e capacità di intimidazione. Più mobilie e dinamico Peresini, lo scorso anno con l’Orlandina Basket in B Dilettanti. Una coppia molto fisica che farà faticare qualunque avversario voglia attaccare il ferro orlandino. “Il nostro obiettivo è quello di mantenere la categoria – afferma Maurizio Cucinotta – dando spazio ai nostri giovani. La nostra prima squadra torna in C Regionale dopo tanti anni, ma gran parte delle nostre attenzioni sono dedicate all’Under 17 d’Eccellenza, dove vogliamo far bene ed andare il più avanti possibile”.

Di seguito il roster della Maurilio Milone:

Pollicina Corrado (guardia, 1970)
Szabò Tibor (centro, 1986)
Cucinotta Piero (ala, 1988)
Peresini Mariano Alexis (ala/centro, 1990)
Romeo Gianmarco (playmaker, 1992)
Valente Alessandro (ala, 1993)
Arto Andrea (guardia/play, 1993)
Curasì Victor (centro, 1994)
Alemanni Marco (guardia, 1994)
Decimo Rosario (guardia/ala, 1994)
Librizzi Carmelo (guardia, 1994)
Galipò Lorenzo (guardia, 1994)
Spina Francesco (ala, 1994)
Micale Marco Carmelo (play, 1994)
Randazzo Calogero (guardia, 1995)
Strati Marco (playmaker, 1995)
Cordici Filippo (centro/ala, 1995)

da sinistra, Piero Cucinotta, Tibor Szabò, Stefano Biancucci e Maurizio Cucinotta
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close