carabinieri

Torrenova: arrestato per stalking nei confronti della suocera e della ex moglie

carabinieri
I fatti sarebbero avvenuti la notte dell’11 Luglio quando un trentottenne a Torrenova è stato tratto in arresto dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per  essere letteralmente “piombato” in casa della suocera con violenza e senza autorizzazione, come si evince dai verbali, per incontrare la ex moglie.

I Carabinieri, prontamente intervenuti, chiamati dalle donne terrorizzate, hanno condotto l’uomo in caserma e trattenuto, con l’accusa di stalking e atti persecutori, ai danni della sua consorte, in camera di sicurezza, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close