Sinagra

Sinagra: ripescaggio possibile per il Sinagra Calcio, giallorossi pronti al grande salto

Sinagra

Il Sinagra Calcio lavora a tutto tondo per essere ripescato in Promozione. Dopo una stagione vissuta ai vertici del campionato di Prima Categoria e chiusasi ancora una volta con una beffa finale, nelle scorse settimane i giallorossi hanno deciso di presentare domanda di ripescaggio presso la Lega e adesso attendono fiduciosi l’esito della pratica che darebbe loro l’accesso meritato al campionato di Promozione 2013/2014. Grandi movimenti riguardano anche il nuovo assetto societario e il mercato, con tante conferme e qualche novità.

I sinagresi hanno la documentazione relativa al ripescaggio praticamente pronta. Entro giorno 23 luglio, la società conta di effettuare il versamento alla Lega di circa 10.500 euro che serve per compiere il salto di categoria. C’è incertezza riguardo il punteggio relativo alla graduatoria e i posti liberi per le società ripescate ma i giallorossi possono comunque fare affidamento sulla priorità riservata alle formazioni che hanno perso la finalissima playoff e sono convinti di avere ottime chances.

Nel frattempo, il club si prepara nel migliore dei modi in vista della prossima stagione, partendo dalla riassetto del proprio organigramma. Tante le novità in seno al sodalizio giallorosso. La prima è che l’insegnante Nino Bucale, 61 anni, è il nuovo Presidente dell’Adp Sinagra Calcio. La seconda è che il giovane farmacista locale Michele Ballato farà parte della dirigenza sinagrese. Il nuovo direttivo sarà inoltre composto dal presidente uscente Salvatore Paratore, che ha assunto la carica di Vice-Presidente e che fungerà anche da Direttore Generale, dal segretario Giuseppe Benincasa e da Emiliano La Cava, Carmelo Giglia e Guglielmo Lacava. Il giovane Andrea Riolo è stato invece nominato responsabile organizzativo dell’area comunicazione e marketing.

Per quel che concerne le questioni di campo, è stato confermato all’unanimità il giovane e promettente allenatore Andrea Ioppolo, che verrà affiancato nel suo lavoro dai riconfermati vice Emilio Tranchita e Salvatore Giglia, dal preparatore dei portieri Nunzio Pullella e dalla new entry Ivan Giglia.

Riguardo il mercato, ben undici elementi che l’anno scorso facevano parte della rosa a disposizione di mister Ioppolo hanno prolungato i propri contratti. Si tratta del portiere Alberto Musca, dei difensori Simone Bonfiglio, Enzo Giuffrè, Matteo Anfuso e Matteo Aquila, dei centrocampisti Giovanni Gaudio, Daniele Ioppolo e Nino Gregorio e degli attaccanti Giovanni Bucale, Giuseppe Giordano e Nunzio Mancuso. In entrata, oltre al ritorno all’ovile dal Due Torri dello juniores classe 1994 Andrea Russo, il sodalizio giallorosso ha già annunciato tre arrivi di spessore. Il primo è quello di Marco La Torre, talentuoso attaccante del 1991, l’anno scorso in forza alla Virtus Capo d’Orlando e autore di 8 reti in Prima Categoria. Il secondo è quello del trequartista Fausto Nibali, vero “totem” del calcio nebroideo e calciatore di esperienza e classe immense. Infine, qualche giorno fa è stato ufficializzato anche l’arrivo dall’Ucriese del jolly di centrocampo Andrea Belladonna.

La rosa per la stagione 2013/2014 è quasi pronta e verrà completata nei prossimi giorni. Intanto, il raduno della truppa giallorossa è stato fissato per giorno 5 agosto. Qualche giorno più tardi il Sinagra conoscerà il proprio destino e il campionato al quale dovrà prendere parte. Il club sta comunque programmando la prossima stagione come se fosse già in Promozione. In caso contrario, Bucale e compagni parteciperanno al torneo di Prima Categoria con un unico obiettivo, il primo posto. Ai calorosi supporters giallorossi non resta dunque che incrociare le dita e attendere quel salto di categoria che troppe volte negli ultimi anni è sfumato davanti ai loro increduli occhi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close