chiosco

S. Stefano C.: arrestato mandante incendio lido Villa Margi. Ex socio dell’attività ?

chiosco
Sembra trattarsi di un ex socio dei titolari del lido incendiato per la terza volta qualche giorno fa a Villa Margi e per il quale sono state arrestate tre persone di Sant’Agata Militello, il mandante degli atti intimidatori. Nessuna ufficialità da parte delle forze dell’ordine ma a Santo Stefano Camastra la voce ormai circola dalle prime ore di questa mattina.

L’uomo, titolare di un bar in centro della città delle ceramiche, sembra sia stato prelevato proprio all’interno del suo bar questa notte, intorno alle 4.00, dai carabinieri della Compagnia stefanese.

Probabile, dunque, il movente professionale alla base degli atti intimidatori che hanno interessato in pochi anni l’avviata attività del Lido Najia.

Lo scorso 8 luglio tre uomini sono stati sorpresi dai carabinieri mentre appiccavano le fiamme, con del liquido infiammabile, alla struttura in legno del locale notturno stagionale, ancora non aperto al pubblico. Le manette sono scattate ai polsi di Alberto Campo, 22 anni, Salvatore Scolaro, 47 anni e Manuel Militello, 22 anni, tutti residenti a Sant’Agata Militello con precedenti di polizia.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close