Carabinieri immag_mod_inevid

Naso: un contributo per il monumento commemorativo del Bicentenario dell’Arma dei Carabinieri.

Carabinieri immag_mod_inevid

Anche il comune di Naso partecipa all’iniziativa promossa nei mesi scorsi dal presidente dell’Anci e sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio, il quale ha scritto ai Comuni Italiani per invitarli a partecipare alla realizzazione di un monumento che riprodurrà il celebre “I Carabinieri nella tormenta” in occasione del bicentenario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri il 5 giugno del 2014.
Con un contributo di Euro 100,00 il comune nasitano manifesta la sua vicinanza tra la comunità e i carabinieri collaborando alla messa in opera della scultura del famoso maestro scultore fiorentino Antonio Berti realizzata nel 1973 e rappresentante due carabinieri di pattuglia che camminano affiancati, avvolti nelle loro mantelle, il capo chino e il corpo leggeremente proteso in avanti, come a sfidare il vento che agita i loro panni, a vincere la forza della tormenta che si abbatte su di loro.
L’opera, testimonianza degli eventi che hanno segnato la storia d’Italia dal 1814  al 2014, sarà collocata nella Capitale, all’interno dei giardini di via del Quirinale, intitolati al 150°dell’Unità d’Italia.

5604_12_mod

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close