servizio-turistico_pp

DATI TURISTICI: CALO NOTEVOLE NEGLI ALBERGHI


Agosto drammatico per gli esercizi alberghieri di Capo d’Orlando. Secondo i dati forniti dal Servizio Turistico Regionale n.4 gli arrivi, in totale, negli alberghi sono stati 5.239 contro i 5.366 dello stesso periodo dello scorso anno. Ancora peggio se parliamo di presenze. 19.327 quest’anno, 19.836 nell’agosto 2010. Ma se gli italiani in effetti continuano a visitare Capo d’Orlando il dato sconfortante è quello relativo agli stranieri, una volta vera fonte turistica del paese. Nel 2010 sono “arrivati” 396 stranieri, questanno 269. Sempre lo scorso anno le presenze relative agli stranieri sono state 1.114 contro lo sconfortante 777 di questo agosto. I numeri sono numeri e vanno letti al solo fine di capire dove magari si è sbagliato o non fatto. L’arrivo di stranieri a Capo d’Orlando significa anche un’innalzamento della qualità di presenze turistiche e sicuramente maggiori incassi per le attività commerciali.

Incremento invece negli esercizi extralberghieri e qui si ripete il discorso appena sopra citato. Anche valutando il totale dei dati forniti dall’ex Azienda di soggiorno e turismo è facile intuire che si è quasi persa la spinta straniera che muove l’economia turistica di una località come Capo d’Orlando. Anche i dati relativi alle attività private, quelle censite grazie alla cortesia degli stessi imprenditori, sono preoccupanti. Forse i peggiori se consideriamo che probabilmente rispetto allo scorso anno ci sono più appartamenti registrati. Di seguito i dati ufficiali forniti dal Servizio Turistico Regionale di Capo d’Orlando.

Dati ufficiali forniti dal Servizio Turistico Regionale n. 4
Dati ufficiali forniti dal Servizio Turistico Regionale n. 4
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close