corpina_ato_pp

S. Agata M.llo: Sandra Corpina risponde al Sindaco, “la Villa non è nostra competenza”

corpina_ato_ppIl direttore generale dell’ATO ME 1, Dottoressa Sandra Corpina, risponde immediatamente alle dichiarazioni del Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile che aveva, tramite comunicato stampa, accusato l’ATO ME 1 di “problemi di coordinamento con Comune”. Secondo Sandra Corpina il servizio di manutenzione del verde pubblico non rientra fra i servizi espletati dall’ATO come esplicitamente espresso anche per contratto.

Di seguito la risposta integrale del Direttore Generale dell’ATO ME 1 Sandra Corpina:

A seguito delle dichiarazioni rese dal Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile , con il comunicato stampa di giorno 5 luglio, sul fronte della cura e manutenzione del verde , con il quale si accusa la gestione dell’ATO 1 per “ problemi di coordinamento con il Comune” e che secondo lo stesso , “avrebbe il compito di raccogliere e smaltire alcuni rifiuti (cosiddetti Speciali) come le sterpaglie abbandonate all’interno della villa” , corre l’obbligo della seguente precisazione e smentita:

L’ATO Me 1 svolge per il Comune di Sant’Agata Militello , come da contratto di servizio , esclusivamente il Servizio di raccolta e trasporto dei RIFIUTI SOLIDI URBANI ed il Servizio di Spazzamento nelle strade pubbliche , peraltro indicate dalla stessa Amministrazione.

Il Servizio di Manutenzione del Verde Pubblico non rientra quindi fra i servizi espletati dall’ATO ME 1, in quanto, come da art. 10 dello stesso contratto , rientra fra i servizi Integrativi , che possono essere effettuati solo su formale richiesta del Comune ed accettazione di una quotazione economica aggiuntiva per l’espletamento del sevizio. Richiesta che, ad oggi non è mai stata effettuata da parte del Comune.

Si precisa inoltre che , gli operatori dell’ATO Me 1 , non possono entrare ad operare all’interno della Villa Comunale Falcone e Borsellino e non possono e né sono tenuti a raccogliere il materiale di resulta.

Pertanto, è di esclusiva competenza  del Comune ovvero della Ditta incaricata , provvedere alla raccolta ed al trasporto del materiale di resulta presso il CCR di località Rosmarino dove è consentito, come da Regolamento apposito, il conferimento di sfalci e potature, in quantità compatibili con la gestione del servizio di RSU.

Ribadisco altresì la totale disponibilità , peraltro già manifestata per le vie brevi al Sindaco Carmelo Sottile in un incontro tenutosi giorno 17 giugno scorso presso gli uffici comunali, per una collaborazione nel rispetto dei rispettivi ruoli e soprattutto nell’interesse esclusivo del territorio e della cittadinanza .

 

Il Direttore Generale

ATO ME 1 Spa

Dott.ssa Sandra Corpina

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close