up 21 copn loghi

Montalbano: “Up21”, la prima giornata di incontro persone down, mai svolta in Sicilia

up 21 copn loghi
21 è il numero della sindrome, detta Trisomia 21, un cromosoma in più nella coppia identificata con il numero 21. Un numero che in passato era sinonimo di diversità ed isolamento ma che oggi assume un nuovo significato per chi è in grado di accoglierlo senza preconcetti.  Il Comune di Montalbano Elicona ha voluto scegliere proprio il 21 del mese di luglio per organizzare la I Giornata di incontro persone down, un evento mai svoltosi prima in Sicilia.

Nessuna persona è uguale ad un’altra. Questo sarà il filo conduttore dell’ “UP 21”, questa è la diversità che andremo a scoprire in una giornata che si presenterà come una vera e propria festa di piazza, condotta con semplicità, leggerezza e allegria.

L’incontro si svolgerà a Montalbano Elicona, annoverato dall’Anci fra i Borghi più belli d’Italia. Nella prima parte della giornata faremo conoscere il nostro territorio ed il Borgo, il castello, un ambiente naturalistico unico nel suo genere che non faranno semplicemente da cornice ma  saranno parte integrante dell’evento. Ogni luogo verrà finalizzato ad una particolare attività di intrattenimento ed animazione che nasce dal luogo stesso:  il Castello verrà utilizzato per lo svolgimento di una caccia al tesoro; il museo delle armi medievali sarà lo scenario ideale dove poter raccontare favole e leggende, facendo partecipare  i ragazzi che nel personificare le varie scene indosseranno i costumi medievali; l’Argimosco, una magnifica zona megalitica, permetterà di immergersi in un ambiente bellissimo ed incontaminato, con ampi spazi dove poter svolgere attività di intrattenimento o dover poter ascoltare antiche e affascinanti storie di magia e di misteri; nei caseifici, che portano avanti antiche tradizioni locali, sarà possibile far vedere i vari procedimenti per la produzione e permettere ai nostri ospiti di partecipare.

Dopo questa prima parte, di scoperta ed uso del nostro territorio, il tutto si sposterà in Piazza. Qui avrà inizio una vera e propria festa con attività di animazione musica, balli, giochi e attività varie proposte dagli animatori.

La giornata sarà soprattutto all’insegna della solidarietà. Verranno allestiti degli stand nei quali i prodotti tipici di Montalbano Elicona (provola, pane, nocciole, dolci e biscotti) saranno dati in omaggio a  chi verserà un contributo. Con il ricavato si creerà  un Fondo di Solidarietà finalizzato allo scambio per permettere a famiglie o gruppi di persone down di essere ospitate nel nostro territorio e, allo stesso modo, a bambini e ragazzi di Montalbano di andare a visitare Istituti, associazioni o altro per poter toccare con mano e conoscere fino in fondo questa realtà.

A conclusione di serata, si darà la possibilità alle associazioni di persone down di mettere in scena spettacoli teatrali, esibizioni, proiezioni o altro.

Nelle varie fasi della giornata saranno coinvolti il Centro di Aggregazione Giovanile locale e le Associazioni presenti sul territorio. Verranno contattate le AIPD (Associazione Italiana Persone Down) presenti sul territorio siciliano, ANFASS  e le molte altre forme associative esistenti, gli enti, le associazioni, gli istituti, i centri, per aderire all’iniziativa. La giornata, così strutturate nei suoi vari momenti, permetterà di raggiungere variegati ed importanti obiettivi. Sarà un’occasione di incontro e confronto tra tutte le associazioni di persone down presenti sul territorio siciliano. Il luogo sarà protagonista, non mera cornice: il territorio locale è scoperto e conosciuto e tutte le sue peculiarità storiche e naturalistiche sono parte essenziale del programma. La solidarietà è un altro importante momento ed è finalizzato ad uno scopo specifico, il Fondo di Solidarietà, che darà la possibilità di ulteriori occasioni di scambio e conoscenza. E per far questo sono utilizzati  i prodotti tipici del luogo, quindi ancora conoscenza e diffusione delle peculiarità del territorio.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close