a (19)

Naso: pallavolo in piazza

a (19)
Con una delle tantissime manifestazioni organizzate dalla Fipav di Messina, la New Generation Volley ha concluso la Stagione Sportiva 2012/2013 in un modo del tutto positivo e inaspettato. Basta pensare che ha portato a termine nei soli 7 mesi di attività dalla nascita un campionato di Divisione, che gli permetterà di partecipare al campionato di ctg superiore, la partecipazione a ben 5 tornei Federali Minivolley nelle varie località della Provincia, dove proprio domenica scorsa in quella disputata nella Citta di Naso si è appunto concluso la partecipazione a tutte le attività pallavolistiche stagionali. Esattamente nell’ultima tappa del tour Minivolley organizzato dalla Volley Naso dove centinaia di mini pallavolisti hanno sfidato forti venti pur di essere in campo e mettersi di fronte la rete e con un pallone disputare quelle gare che gli si permette di potersi divertire con la pallavolo. I Pallavolisti nella splendida Cittadina hanno dato talmente tanta forza di volontà che hanno placato anche i forti venti riuscendo a terminare una fantastica giornata di sport giovanile poprtata a termine da coach Giuseppe Ricciardello coadiuvato dal Fratello Antonio. Nella tappa hanno partecipato centinaia di atleti pronti a disputare in mini-gare, con la sperimentatissima forma adottata dai responsabili della Fipav settore Minivolley il grintoso Roberto Bombara e “Mister” Flavio Ferrara, che con determinazione, caparbietà e professionale hanno dato modo di poter fare divertire oltre 1.700 bambini in una stagione sportiva ricca di soddisfazioni per il Comitato Provinciale di Messina capitanata da Antonio Lo Tronto. Il tour del minivolley permette oltre che partecipare sportivamente agli incontri di volley ma anche una formula di partecipazione, socializzazione e integrazione dove con l’apporto dei genitori si sono raggiunti numeri sbalorditivi dove basta pensare che tra atleti, staff, genitori e pubblico si è arrivati a portare nelle singole piazze anche fino a 500 persone. Numeri che danno soddisfazioni al movimento ma numeri che permettono di non abbassare la guardia e cercare di dare e fare sempre di più per i giovani che hanno la giusta voglia e volontà di partecipare, integrare e volersi divertire.

a (37)

Ritornando alla New Generation Volley si è dato il classico “sciogliete le righe” ma nello staff da oggi stesso si è a lavoro affinché il progetto continui con la stessa voglia messa alla partenza. Dal prossimo anno certamente le attività federali saranno più impegnative ed è per questo che il D.S. Giandomenico Torchia è già all’opera in modo che tutto sia pronto per l’inizio della stagione prossima.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close