P1150986

C. d’Orlando: lavori lungomare, raggiunto accordo tra Provincia e Comune. A settembre la rotonda al faro

P1150986
Dopo le proteste del Sindaco di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, sui lavori svolti in un tratto del lungomare Andrea Doria dalla provincia di Messina è stato finalmente trovato un accordo. Il Comune di Capo d’Orlando ha acquistato i materiali e gli addetti della Provincia provvedono alla mano d’opera. La querelle scoppiò a causa del manto stradale soltanto di un breve tratto della strada di competenza provinciale e per la pavimentazione di un tratto di marciapiede che venne effettuate con materiali che nulla avevano a che vedere con quelli preesistenti.

P1150993

P1150992

Così l’accordo è stato trovato ed il lungomare sarà leggermente più omogeneo nella sua evidente diversità. Ma anche su questo campo ci sono delle novità. Quello attualmente in corso e documentato dalle foto dall’Architetto Pippo Librizzi sarà l’ultimo cantiere aperto prima dell’arrivo dei turisti e dovrebbe chiudersi entro questa settimana. Per tutto il resto se ne riparlerà a settembre.

P1150991

Manca infatti la segnaletica orizzontale sulla pista ciclabile nella parte nuova appena aperta al transito del lungomare compresa qualche altra rifinitura. Tutto rinviato a settembre appunto a causa anche, secondo l’assessore ai lavori pubblici Aldo Sergio leggio, di qualche naturale difficoltà dell’impresa che ha svolto i lavoro nel reperire tutto il materiale necessario in tempi utili per considerare chiuso il cantiere.

P1150990

Ma a settembre verrà realizzata anche la rotonda nei pressi dell’Hotel Faro, dove prima c’era il rifornimento di carburante. Ma le novità non finiscono qui. Sempre a partire dal mese di settembre cominceranno i lavori per il prolungamento del lungomare “new look” appena inaugurato sino alla fine della piazzetta che segue, praticamente il tratto di litorale compreso tra la Via Saint Bon e Via Duilio.

P1150988

“L’ideale sarebbe riuscire ad avere l’intero lungomare come quello appena inaugurato ma non è semplice con i tempi che corrono” ha dichiarato l’assessore Leggio. “Finalmente abbiamo una pista ciclabile degna di questo nome dove posso circolare con i miei figli nella massima sicurezza, peccato che ancora sia ristretta ad un tratto minimo di lungomare ma stiamo lavorando per migliorarlo tutto”.

P1150995

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close