PASSA IL TURNO L’ORLANDIA MA…

L’Orlandia’97 si è aggiudicata la gara contro le Aquile Bagheria ed il passaggio al secondo turno di Coppa Italia. La vittoria per 3-1 non nasconde però le difficoltà di questo precampionato; la squadra ha mostrato pregi ma anche i difetti dei nuovi inserimenti e una condizione generale fisica e tattica non ancora in forma campionato. Specie nelle fasi iniziali la squadra di Bagheria appare più compatta e concentrata; poi, sotto di una rete, l’Orlandia’97 si sveglia ed entra in partita, anche grazie alla qualità dei singoli. Sorprendono per carica agonistica le Aquile che mettono più volte in difficoltà la difesa paladina. Al 25’ l’Orlandia’97 ha la palla per passare in vantaggio: la specialista Carla Russo calcia una punizione da venti metri, che Cracolici, in tuffo, respinge sul palo, sulla ribattuta due volte Minciullo non trova la rete da ottima posizione. Trascorrono pochi minuti e le Aquile passano in vantaggio con Varia, astuta a superare Impoco con un preciso pallonetto. Lo svantaggio sveglia le ragazze paladine e soprattutto Piera Manzella comincia ad ergersi ancora una volta a protagonista della partita. Al 38’ l’attaccante palermitana si invola sulla destra, il cross è perfetto per Valentina Minciullo che di testa schiaccia in rete. Il pari mette tranquillità al gioco orlandino ed al 44’ è la giovane Trassari ad aprire con un bel lancio sulla sinistra per Piera Manzella, l’attaccante poi completa l’azione con una traiettoria perfetta per il 2-1. Nel secondo tempo l’Orlandia’97 forte del vantaggio giostra la partita a piacimento. Le conclusioni imprecise da fuori area di Minciullo, Sardu, Lazzara e Manzella tengono il risultato colpevolmente in bilico. Al 26′ st. Curasì inserisce Coletta al posto di Russo per dare riferimenti e gioco di sponda. Il premio per l’attaccante romana arriva al 35′ st., per il 3-1 che mette in ghiaccio partita e qualificazione. La risposta delle Aquile si spegne sulla traversa su colpo di testa di Di Maria sul finale di partita. Abbiamo davanti ancora tanto lavoro – dice Curasì – l’organizzazione di gioco e la personalità della squadra devono migliorare. Il gruppo è interessante e adesso siamo nelle condizioni di lavorare meglio. Intanto prendiamo per buono il risultato in vista del secondo turno di Coppa Italia, già domenica prossima.
Orlandia97 – Aquile Bagheria 3 – 1
Marcatori: 27’ Varia (A), 38’ Minciullo (O), 44’ Manzella (O), 80’ Coletta (O)
Orlandia97: Impoco, Trassari (89’ Fabio), Radici, Russo ( 61’ Coletta), Fiocco, Soro, Morello,Lazzara, Minciullo (85’ Zodda), Sardu, Manzella.
A disposizione: Vitale, Cusmà
Allenatore: Roberto Curasì
Aquile Bagheria: Cracolici, Spanò, Bassano (53’Ficano), Manca, Di Maria, Ravvolgi, Gammicchia, Piro, Corsale, Varia, Di Simone ( 80’Fricano).
A disposizione: Giglio, Basso
Allentore: Vincenzo Scalia

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close