UPEA CHIEDE RINVIO, MA TUTTO RIMARRA’ INVARIATO… FORSE


Nessuna chiamata dalla Lega o Federazione ma intanto l’Orlandina Basket si fa trovare pronta. Certo bisognerà cambiare assetto societario ma in caso di ripescaggio in Legadue questo sarebbe l’ultimo dei problemi. Questa mattina la società paladina ha ufficializzato di aver comunicato nella giornata di ieri alle tre leghe nazionali di pallacanestro Fip, Lnp e Legadue, l’immediata disponibilità alla partecipazione al campionato di Legadue. Per non sbagliare ha chiesto inoltre, in attesa delle determinazioni degli organi competenti, il rinvio della gara di domenica Orlandina – Trento. Tra oggi e domani comunque tutto dovrebbe essere deciso e voci che provengono dalla capitale fanno presupporre che la scelta definitiva del presidente Meneghin sia orientata verso lo svolgimento dei due maggiori campionati italiani con squadre dispari (A con 17 e Legadue con 15). Inoltre domani mattina Trento prenderà l’aereo per arrivare in Sicilia e difficilmente tutto verrà bloccato in così poco tempo. Certo la speranza è sempre l’ultima a morire ma obiettivamente non ci sono tempi, modi e soluzioni immediate per far si che l’Orlandina venga ripescata. I tifosi potranno probabilmente darsi appuntamento domenica al pala Fantozzi per la prima di campionato DNA.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close