100_4432_mod_inevid...

Capo d’Orlando: l’Arma festeggia il suo 199° anniversario – Foto e Video

100_4432_mod_inevid...

Domenica 9 giugno nella Chiesa di Sant’Antonio di Padova in Contrada Piana sono stati celebrati dall’Associazione Nazionale Carabinieri – Sezione di Capo d’Orlando i 199 anni della fondazione dell’Arma (clicca qui per il video della manifestazione).

100_4358_mod

A celebrare la messa il Padre spirituale della fondazione Benedetto Lupica che dopo il caloroso benvenuto alle varie sezioni e autorità rappresentanti ha ricordato che questo è lo speciale anno della fede e la Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri, in quanto Vergine di Fedeltà accompagna la lunga storia dei carabinieri fatta di impegno quotidiano per il sociale e di sacrifici. Una preghiera è stata elevata a suffragio per i tutti i caduti difensori della patria ed è stato ricordato il capitano Giuseppe La Rosa del Terzo Bersaglieri rimasto vittima di un agguato a Farah in Afghanistan 2 giorni fa. Ricordo in occasione dei 70 anni dal suo sacrificio Salvo D’acquisto che diede la propria vita per salvare 22 innocenti dai rastrellamenti delle SS.

100_4369_mod

Il Presidente della sezione A.N.C. orlandina il maresciallo e Cavaliere della Repubblica Italiana  Giuseppe Minutoli ha invitato sul palco per la cerimonia il presidente Di Gregorio della sezione di Patti che ha letto la preghiera del carabiniere; la preghiera delle fedelissime e benemerite è stata letta dalla socia A.N.C. di Messina Marano; il presidente M. “A” s.U.P.S – sez. S.Agata MilitelloStefano Milia ha letto la lettera del Comandante generale dell’Arma dei carabinieri Leonardo Gallitelli che ha ricordato i caduti per la patria, la vicinanza alle loro famiglie, agli orfani dell’Arma e un caloroso saluto Associazione Nazionale Carabinieri custodi dell’Arma.

100_4383_mod

A seguire il discorso del colonnello Scafidi che ha parlato di dovere dell’assolvimento, “ lustro e modernità, tradizioni e valori, impegno e sacrificio gratificati sempre dalla considerazione della gente e dei giusti. Essere plurisecolari e giovani allo stesso tempo. In noi la gente vede un punto di riferimento.”

100_4388_mod

Il capitano dei Carabinieri David Pirrera, comandante della Compagnia di Sant’Agata di Militello ha ringraziato l’operato delle varie sezioni della A.N.C. e ha sottolineato il legame profondo tra carabinieri e cittadini e l’importanza di donare se stessi agli altri anteponendo il bene comune al proprio.

100_4410_mod

L’assessore comunale dott.ssa Cettina Scaffidi ha portato i saluti dell’amministrazione comunale facendo una considerazione sulle famiglia che vivono con ansia la scelta di vita dei propri cari nelle forze armate ma soprattutto con orgoglio.

Maria Francesca Emanuele, responsabile dei rapporti con le  socie iscritte alla sezione, ha letto una poesia “Bianco Veliero” dedicata ad Antonio Foti.

Successivamente sono stati consegnati attestati di partecipazione tra cui al presidente A.N.C. Messina Luog. Armando Pesco e l’ex presidente Mario Carrubba.

Inoltre un riconoscimento è andato anche al Dottore Salvatore Monastra per la sua presenza e vicinanza all’Arma.

100_4350_mod

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close