una marina di libri per villa piccolo pp

Palermo: “Una marina di Libri” per Villa Piccolo

una marina di libri per villa piccolo pp

Domenica 9 giugno alle 11, a Palermo, nella Sala Pitrè della Società Siciliana per la Storia Patria (in piazza San Domenico), “Una Marina di libri”, il festival del libro, dedica uno spazio al “Manifesto per Villa Piccolo”, l’appello lanciato da centinaia di artisti di tutta Italia per scongiurare la chiusura della Villa in cui vissero il poeta Lucio Piccolo, il pittore Casimiro e la loro sorella Agata Giovanna: un luogo magico, che si trova a Capo d’Orlando, e che oggi rischia per sempre di chiudere a causa dell’indifferenza delle istituzioni, ma per il quale si sono mobilitati tantissimi cittadini e numerose personalità del mondo dell’arte, della letteratura, del giornalismo, del teatro e del cinema.

Durante l’incontro sarà letto il testo del Manifesto, ma ci saranno anche performance musicali e teatrali e verranno anche lette poesie, racconti e fiabe sui Piccolo e sulla magia della Villa di Capo d’Orlando. Interverranno all’evento, fra gli altri, anche Salvo Dolce, Marina Finettino, Beatrice Monroy, Aurelio Pes, Alberto Samonà, Salvatore Savoia, Angelo Sicilia e i pupi della Compagnia marionettistica popolare siciliana. Inoltre, nel corso della mattinata, sarà proiettato il cortometraggio “Gioco a nascondere”, dedicato a Lucio Piccolo, delle registe Valentina Pellitteri e Giorgia Sciabbica: una bellissima e poetica testimonianza sui luoghi della memoria. E quindi, la musica di Giovanni Mattaliano.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close