coconut4

C. d’Orlando: furto alla discoteca Coconut

coconut4
Furto ai danni della discoteca Coconut a Capo d’Orlando. Domenica notte, e non lunedì come erroneamente riportato da organi di stampa, ignoti si sono introdotti all’interno del locale sfondando la porta di ingresso. Circa dieci mila euro il valore degli oggetti rubati e nello specifico 2 sub della pista centrale, 4 nel privè, e 4 della seconda pista.

Rubato dunque l’impianto che diffonde la musica all’interno della nota discoteca che inaugurerà la stagione estiva il prossimo uno giugno, sabato.

Al furto bisogna anche aggiungere i danni arrecati alla porta degli uffici da parte dei malviventi. Sull’accaduto indagano gli agenti del commissariato di Polizia di Capo d’Orlando. Secondo alcune testimonianze sembra sia stata vista allontanare, la notte del furto, una Y10 vecchio modello da Contrada Filadelfio.

Soltanto qualche giorno fa, precisamente la notte tra venerdì e sabato scorsi, un incendio ha rischiato di attaccare il lato est del locale. Il pronto intervento di alcuni volontari ha scongiurato il peggio. L’incendio ha infatti incenerito soltanto sterpaglie d erbacce.

Doloso l’incendio alla luce del furto di lunedì notte? Sull’inquietante domanda stanno cercando di dare una risposta gli inquirenti anche se sembra che i due fatti non siano collegati.

Intanto confermata l’apertura della stagione estiva per il Coconut sabato 1 giugno, come previsto.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close