calavà

Gioiosa Marea: cadavere sulla spiaggia. Ancora sconosciuta l’identità

calavà

Stamattina intorno alle 8 nei pressi della spiaggia di Capo Calavà, località balneare di Gioiosa Marea, il cadavere di un uomo è stato ritrovato sulla battigia. A fare la macabra scoperta sono stati un gruppo di operai che stava ultimando i lavori di una struttura balneare prossima all’apertura estiva.

Gli uomini si sono accorti che il mare aveva trasportato sulla riva un oggetto indefinitoma abbastanza grande. Solo avvicinandosi si sono resi conto che si trattava del corpo di un uomo squarciato in due e poco riconoscibile. Gli uomini hanno subito avvisato le autorità competenti. Probabilmente il decesso dell’uomo è avvenuto lontano dalle coste gioiosane ed è stato trascinato sulla battigia dalla onde.

L’avanzato stato di decomposizione ne ha impedito il riconoscimento. La situazione è al vaglio della Procura della Repubblica di Patti e il particolare del Procuratore Aggiunto Alessandro Lia.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close