Andres neumann

C.d’Orlando: il produttore teatrale Andrés Neumann a Capo d’Orlando

Andres neumann

Un ospite d’eccezione arriverà domani a Capo d’Orlando, trattasi di Andrés Neumann, noto produttore teatrale boliviano che da più di venticinque anni produce, organizza e distribuisce spettacoli di prestigio nel mondo. Sono stati da lui prodotti, ad esempio, il Mahabarata di Peter Brook, l’Hamlet di Ingmar Bergman, nonché spettacoli di Andrzej Wajda e di Pina Baush. Inoltre, il produttore boliviano, è stato colui che ha aperto le porte dei teatri più importanti d’America ad attori italiani quali Dario Fo, Vittorio Gassman e Marcello Mastroianni. Una presenza molto importante per il nostro paese, che fa tornare alla mente ricordi di anni passati, quando Capo d’Orlando era davvero una delle mete preferite di artisti, musicisti e simili, per via del suo attraente fermento culturale.

In questa occasione, Neumann, verrà a Capo d’Orlando per partecipare al progetto “Cogitazioni”, la tre giorni dedicata alla Bioetica, con tema “Il Sapere del Corpo”, un progetto di ricerca e formazione che nasce dalla volontà e dall’esigenza di mantenere fortemente intrecciati ambiti spesso affrontati separatamente quali la ricerca filosofica su temi dell’etica e il teatro. L’evento, organizzato dall’associazione culturale di Bioetica, in collaborazione con il Liceo classico/scientifico “L. Piccolo” di Capo d’Orlando, il dipartimento di Scienze Cognitive dell’Università degli Studi di Messina e la “OThiasos” TeatroNatura di Roma, insieme all’amministrazione Sindoni, si presenta come una tre giorni di seminari e laboratori di ricerca che si svolgeranno tra Messina e Capo d’Orlando nei giorni 23, 24 e 25 maggio. Il noto produttore prenderà parte all’incontro conclusivo dell’evento che si svolgerà sabato 25 maggio presso i locali della Biblioteca di Capo d’Orlando a partire dalle ore 9.

Ma Neumann verrà a Capo d’Orlando, non solo per presenziare al convegno di “Cogitazioni”, ma anche per visitare Villa Piccolo. Il mecenate, infatti, è uno dei 150 artisti firmatari del “Manifesto degli artisti per Villa Piccolo”, documento redatto per scongiurare la chiusura della Casa Museo a seguito dei tagli ai finanziamenti effettuati dalla Regione Siciliana. Per questo motivo, domani pomeriggio, in compagnia dell’amico giornalista Alberto Samonà, Andrés Neumann visiterà il parco e la Casa Museo della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close