1492206838

Lipari: fumo da ex discarica, intossicati due abitanti, sopralluogo ass. Sardella

1492206838

Ancora una volta fuoriuscita di fumo dall’ ex discarica dei rifiuti di Lami. Il fumo che si è levato ha raggiunto le abitazioni. Due persone, infatti, sono finiti in ospedale accusando i tipici malori derivanti da intossicazione da fumo: disturbi respiratori e gastrointestinali.

L’assessore Giovanni Sardella, accompagnato dall’ispettore Agostino Portelli e dal componente della squadra di Pronto intervento Gaetano Iacono, ha effettuato un sopralluogo di oltre due ore all’interno del sito.

(FILEminimizer) SAM_1482

Si è potuto così prendere atto della reale situazione in cui versa l’ex discarica (chiusa dal 2007 e che la Regione non ha provveduto a bonificare) e, principalmente, si è cercato di monitorare la denunciata fuoriuscita di fumi dovuti al processo di autocombustione tra i materiali presenti in discarica. Nello stesso tempo si è cercato di capire come e, in che modo, la fuoriuscita di fumi possa essere collegata agli incendi di questi giorni. La prima impressione è che i fumi c’entrino ben poco.

In ogni caso precisa l’assessore Sardella il sito va messo in sicurezza e bonificato; mi attiverò subito presso i competenti organismi“. Deciso, inoltre, che nei prossimi giorni, sarà effettuato qualche intervento con la pala meccanica del comune in particolare in quelle parti che, in questi anni, sono state oggetto di deposito indiscriminato da parte di abusivi di materiale di ogni  genere (ivi compresa la carcassa di un delfino).

A conclusione del sopralluogo si è provveduto a chiudere il cancello d’accesso che era stato forzato dai soliti ignoti.

Foto: S. Carbone – S. Sarpi

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close