biomassa

BIOMASSE: FONTI DI ENERGIA ALTERNATIVA


Si terrà sabato 17 settembre alle ore 17.00, presso i
locali del Palazzo Gallego di Sant’Agata Militello, un convegno su “Rifiuti vegetali e biomasse” organizzato dall’Associazione Culturale Nebrodi in collaborazione con l’Ispettorato forestale di Messina e la O.P. Corilicoltori.
L’incontro avrà lo scopo di analizzare gli effetti del cambiamento legislativo del Protocollo di Kyoto
e sottolineare la possibilità per le biomasse (la parte biodegradabile dei prodotti, rifiuti e residui proveniente dall’agricoltura) di trasformarsi in energia.
Considerati materiali di rifiuto (paglia, sfalci, potature nonché altro materiale agricolo o forestale), secondo
l’art.185 del D.Lgs n.152/2006, non può più essere ammesso l’impiego ai fini della combustione. Di conseguenza un illecito smaltimento di tali rifiuti potrà essere penalmente punibile.

“L
’Unione dei Nebrodi è disponibile a collaborare ad un progetto congiunto, che veda impegnati Enti Locali, produttori agricoli ed associazioni di categoria – assicurano gli amministratori – per la valorizzazione energetica delle potature, anche urbane, e dell’altro materiale agricolo con l’attivazione di una filiera completa per la raccolta delle biomasse residuali ed il loro utilizzo per la produzione di energia elettrica e termica”.
Infine il presidente dell’Unione dei Nebrodi, Dott. Mastroandrea, afferma l’importanza della partecipazione di Sindaci e Amministratori nebroidei a questo incontro, affinché tutti possano collaborare per una migliore riuscita dell’evento. 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close