467190_328523513942157_1826079612_o

Santo Stefano C.: 2^ edizione “Trofeo della Ceramica” e Mercatino Medievale il 17-18-19 maggio

467190_328523513942157_1826079612_o
Il gruppo “Arcieri di Racì” e l’Associazione “Folletti e Fate”, con il patrocinio del Comune di Santo Stefano, della Lega Arcieri Medievali e del Liceo Artistico Regionale “Ciro Michele Esposito”, organizzano il Mercatino Medievale, esposizione e vendita di prodotti artigianali, e la 2^ edizione del “Trofeo della Ceramica”, torneo nazionale LAM di tiro con l’arco storico.

Il programma della tre giorni medievale, durante i quali il piccolo paese delle ceramiche farà un vero e proprio tuffo nel passato, trasformandosi in una cittadina medievale, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi nei locali di Palazzo Trabia.

Alla conferenza hanno preso parte l’ Assessore del Comune di Santo Stefano,  Matteo Napoli, il Consigliere Comunale, Alessandro Amoroso, il Presidente del Gruppo Arcieri di Racì, Luciano Coppolino, e il Presidente dell’Associazione “Folletti e Fate”, Rossana Furnari.

racì

La manifestazione avrà inizio venerdì 17 maggio con l’apertura del mercatino dell’artigianato e il corteo in abiti d’epoca per le vie del paese. Il mercatino medievale, spiegano gli organizzatori, rappresenta una novità di quest’anno, nella speranza che sia il primo di una lunga serie. Al suo interno saranno presenti artigiani che esporranno lavori in ferro battuto, legno intarsiato, monili, tombolo e articoli in vimini, il tutto arricchito da una suggestiva scenografia, visto che tutti saranno rigorosamente in abiti d’epoca. Oltre alla vendita e alla degustazione di prodotti tipici è anche prevista una piccola postazione di tiro per i bambini all’interno della villa comunale.

Tutta la manifestazione ruota intorno al Trofeo della Ceramica, quest’anno giunto alla sua seconda edizione. Il torneo, facente parte del campionato nazionale LAM del tiro con l’arco accoglierà 98 arcieri provenienti da diverse parti d’Italia. Dato il numero elevato di partecipanti e grazie alla fattiva collaborazione dell’amministrazione comunale- sottolinea nel corso del suo intervento l’Avv. Luciano Coppolino, Presidente del Gruppo Arcieri di Racì- il torneo di quest’anno è stato organizzato all’interno del parco urbano, nella villa del Palazzo Trabia. Il percorso “ad anello”vedrà le 11 squadre di arcieri, che si sfideranno, sempre nell’ottica della sana competizione, tirando su bersagli un po’ particolari. Non si tratterà infatti di bersagli tradizionali, a cerchi concentrici, ma saranno bersagli rappresentanti figure del passato, alcuni dei quali sono stati realizzati dagli allievi del Liceo Artistico di Santo Stefano, al quale il presidente Coppolino ha rivolto il suo pubblico ringraziamento. Non sono poi mancati i ringraziamenti e la gratitudine nei confronti di tuta la cittadinanza che si è dimostrata particolarmente sensibile a questa manifestazione. Diversi sono stati- afferma Coppolino- i commercianti che hanno offerto il loro contributo per la buona riuscita dell’evento e anche le donne che si sono mobilitate per la realizzazione degli abiti che faranno da contorno a tutta la manifestazione.

467190_328523513942157_1826079612_o (2)

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close