librizziani_pp1

C. d’Orlando: bilancio ed incarichi di esperto nel mirino della minoranza

librizziani_pp1
Si riaccende il dibattito sulla questione bilancio al Comune di Capo d’Orlando. Sanfilippo, Trusso, Micale e Gemmellaro hanno scritto al revisore dei Conti, dott. Giovanni Cipriano per avere nel dettaglio, ed in forma scritta,
il dettaglio dei parametri di deficitarietà strutturale per il rendiconto 2010/2011 con l’indicazione dei valori e delle percentuali di riferimento per singole voci (ad es.: anticipazioni di cassa rispetto alle entrate correnti, ecc.).

Ma i consiglieri di minoranza eletti nelle liste di appoggio alla candidatura a Sindaco di Salvatore Librizzi puntano l’attenzione anche agli incarichi di esperto a titolo oneroso.
Come si ricorderà, con determinazione sindacale 8 agosto 2011 n. 926, il perito Umberto Cuscunà era stato confermato esperto del sindaco ai sensi dell’art. 14 L.R. n. 7/21992, per tutta la durata del mandato di quest’ultimo, con un compenso mensile di tremila euro (€ 3.000,00 x 12 x 5 = € 180.000,00).
Con determinazione sindacale 8 agosto 2011 n. 932 anche l’architetto Mario Valenti era stato nominato esperto del sindaco ai sensi dell’art. 14 L.R. n. 7/21992, per tutta la durata del mandato sindacale, con un compenso mensile di millequattrocentocinquanta euro (€ 1.450,00 x 12 x 5 = € 87.000,00).
Le Sezioni Riunite della Corte dei Conti, però, con una deliberazione “taglia spese” (la n. 95 del 30 novembre 2012), hanno stabilito che anche i compensi degli esperti del sindaco devono essere ricompresi nell’obiettivo di riduzione e nel limite massimo consentito per il tipo di spesa in questione, che non può superare il 20% di quella sostenuta nel 2009, anno in cui il Comune non aveva esperti.

La norma che prevede tale limitazione precisa anche che “l’affidamento di incarichi in assenza dei presupposti costituisce illecito disciplinare e determina responsabilità erariale”.

La domanda viene posta al segretario generale, dott. Giovanni Matasso, che dovrà adesso verificare se veramente la drastica riduzione è stata messa in atto dall’attuale amministrazione ma visti i dati forniti pare di no.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close