commissariato_pp

“SIAMO STATI NOI”


Tre minorenni si sono autodenunciati al commissariato di polizia di Capo d’Orlando per l’incendio che ha danneggiato un motorino in pieno centro. Si è dunque trattato di una bravata secondo il racconto dei tre giovani agli agenti di polizia. I ragazzi, accompagnati dai genitori, hanno raccontato di aver trascorso la serata in una nota discoteca paladina ma una volta fuori hanno notato che il casco di uno dei loro era stato rubato. Da qui la decisione di restituire il torto subito.

I giovani, nel tentativo di asportare il casco hanno dato fiamme al nastro di allaccio con un accendino. Sembra non si siano accorti del propagarsi delle fiamme e così hanno lasciato il luogo del danneggiamento. Allo stato, i tre giovani sono stati denunciati per il reato di furto aggravato.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close