young 08

C. d’Orlando: inaugurata la “Young Art Talents”

young 08
Sabato scorso la Pinacoteca Comunale “Tono Zancanaro” si è dipinta, è il caso di dire, di creatività. Si è tenuta infatti l’inaugurazione della “young art talents” mostra d’arte contemporanea itinerante che dal 4 al 19 maggio fa tappa per il suo quinto e penultimo appuntamento a Capo d’Orlando.

L’iniziativa si inserisce in un progetto di più ampio respiro che prende il nome di “Creativity in the Nebrodi” a sostegno dei giovani artisti del territorio realizzata dall’Unione dei Nebrodi. ‹ Il progetto è nato qualche anno fa attraverso un bando dell’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) con il Ministero della Gioventù al quale l’Unione dei Nebrodi ha partecipato arrivando al 20° posto prendendo così il finanziamento e dando il via ad una attività di rete e di valorizzazione dei giovani talenti under 35› ci spiega Mauro Cappotto, direttore artistico della mostra ‹ con la creazione di un archivio sul web liberamente consultabile allo scopo di avvicinare il mondo dell’arte alle persone comuni nonché ai luoghi comuni, scegliendo come location per le installazioni edifici significativi per ogni comune che li ospita ›. “ Young art talents” si compone di due principali forze sinergiche: gli incontri, aperti a tutti e realizzati nei comuni aderenti (Capo d’Orlando, Sant’Agata di Militello, Santo Stefano di Camastra, Ficarra, Brolo, Sant’Angelo di Brolo) dove vengono esposte le opere degl artisti; e i laboratori, organizzati sempre nelle sedi partern della formazione e curati da esperti del settore che mirano a fornire competenze per quanto riguarda il campo delle arti figurative, della curatela e allestimento di spazi espositivi, delle problematiche del sistema dell’arte contemporanea.

young 02

‹ Il culmine di questa iniziativa › prosegue il direttore artistico ‹ alla fine del progetto, che lascerà in eredità una rete, sarà la promozione/produzione di uno degli artisti che maggiormente si sarà distinto. Verrà stampato un catalogo personale con nota critica di un famoso  critico siciliano d’arte, Francesco Lucifora, anch’esso giovane, e sarà data l’opportunità di vivere una residenza d’artista in siti specifici presso una Fondazione per l’arte contemporanea ›.

young 03

Pierluigi Gammeri, curatore della mostra, afferma nella nota introduttiva del catalogo dedicato appunto a “Young art talents” come sia quasi inesistente l’educazione alla comprensione dei nuovi linguaggi della rappresentazione; vi è una disarmante distanza dalla contemporaneità di questi giovani artisti non riconosciuti in quanto tali, e questa iniziativa li porta alla ribalta, li fa conoscere anche e soprattutto ad un pubblico che non è necessariamente esperto in materia.

young 04

Ma quali sono le tecniche e quali i significati di queste opere che spaziano dalla pittura alla scultura, dal video alla fotografia? Lo abbiamo chiesto direttamente ad alcuni “young art talents” presenti.

Simona Scaffidi ci spiega che per le sue tele l’ispirazione è data da figure di bambini, neonati, volti angelici, di donne, madonne che le trasmettono molta armonia che si riflette nella scelta di colori molto chiari, tenui ma vivaci realizzati acrilico su tela e con cornici molto semplici che diano totale risalto all’opera.

young 05

Quadri figurativi e tecnica mista è quello che ci propone Carmelo Caracozzo: ‹ in questi quadri ho utilizzato bomboletta spray, olio e acrilico su tela. I dipinti sono molto cupi e riflettono lo stato d’animo di quel momento in cui dipingo. In particolare l’uomo con gatto rappresenta il mistero, in cerca di un segnale, in quanto il gatto è un animale molto curioso e alla scoperta del mondo; invece l’altro mio dipinto esposto rappresenta  i tre atteggiamenti della vita, rabbia, stupore e normalità con la presenza di mani che riprendono l’atteggiamento e sfumano nel cambiamento›.

Miriam Carini  ci propone carboncino su foglio ruvido e olio su tela per rappresentare rispettivamente un volto di donna e un autoritratto della pittrice stessa: ‹ il mio interesse è rivolto soprattutto alla tematica femminile, in particolare al volto di donne. In questo caso ho scelto due quadri con tematiche simili e l’autoritratto è per me l’espressione più significativa del pittore stesso ›.

young 07

Sono intervenuti alla mostra anche il Sindaco Castrovinci di Torrenova, il Consigliere orlandino Alessio Micale e il Sindaco Sindoni di Capo d’Orlando che ha reso omaggio alla figura di Pino Librizzi, grande professionista che aveva ricoperto la carica di segretario dell’Unione dei Nebrodi, al quale è stata dedicata l’intera iniziativa.

young 01

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close