preparazione upea_pp

TROFEO CARONE: VINCE ANCORA LA CONDENSA


La seconda gara del trofeo Carone, quella tra Trieste e Upea Orlandina è stata sospesa a soli due minuti dall’inizio. La causa è da attribuire alla eccessiva condensa che si era formata sul parquet del Pala Fantozzi. Mentre la prima partita era stata portata alla conclusione, non senza difficoltà, con Agrigento vittoriosa sulla Viola Reggio Calabria di 11 punti, dopo un conciliabolo di circa 30 minuti le due società che si sarebbero dovute contendere l’altro posto per la finale hanno deciso di giocare con la condizione che ai primi segnali di “pattinaggio” si sarebbe sospesa la gara. Dopo soli un minuto e 40 secondi circa tutti negli spogliatoi e semifinale rinviata a domani mattina alle ore 10.00. Il pubblico presente avrà la possibilità di poter assistere alla partita grazie ad un timbro apposto sul biglietto valido per oggi. Morale della favola, condensa permettendo, la vincitrice tra Upea e Trieste giocherà in alle 19.30 la finalissima mentre la perdente la finale del terzo e quarto posto alle 17.30.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close