CC Posto Controllo S. Agata

C. D’Orlando: arrestato 25enne per violenza privata, danneggiamento e porto abusivo di arma da taglio

CC Posto Controllo S. Agata
Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato un uomo di 25 anni, poiché ritenuto responsabile di tentata violenza privata, danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma da taglio.

A fare scattare l’intervento dei Carabinieri è stata una telefonata da parte di un privato cittadino, al numero di Pronto Intervento 112 della Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sant’Agata di Militello, che segnalava una violente lite.

Immediatamente, i Carabinieri, componenti la pattuglia di una gazzella dell’Arma, hanno potuto accertare che il 25enne Ricardo Gabriel Milone aveva litigato violentemente con il padre per motivi economici e, successivamente, armatosi di un coltello stava cercando di rintracciare il genitore.

A quel punto, i Carabinieri hanno effettuato una ricognizione nelle vie circostanti e, nei pressi dell’abitazione riuscivano a rintracciare ed a bloccare il 25enne, che era ancora armato del coltello.

Il giovane, nato in Argentina ma residente a Capo d’Orlando, stante la flagranza di reato, è stato arrestato con l’accusa di tentata violenza privata, danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma da taglio, mentre il coltello veniva sottoposto a sequestro

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Milone è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Capo d’Orlando, in attesa in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close