Naso: l’Azienda Forestale gestirà il bosco di Malò, il ringraziamento del presidente del consiglio Bevacqua

bevacqua

Il presidente del consiglio comunale di Naso Ivan Bevacqua tiene a ringraziare, con una nota, l’Azienda Regionale Foreste Demaniali, che si è impegnata nell’assunzione di 600 lavoratori forestali nella provincia di Messina, 5 dei quali saranno destinati alla gestione controllata del bosco di Malò, uno dei luoghi e dei patrimoni boschivi più belli e preziosi del territorio nebroideo.
L’Azienda Forestale gestirà infatti, dopo numerosi anni di abbandono, i circa 90 ettari di bosco coltivato in prevalenza a sughereto, prevedendo opere di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Di seguito la nota integrale di Bevacqua:
“Apprendo che sono state inviate agli uffici di collocamento le richieste di assunzione per i lavoratori forestali (circa 600 persone per la provincia di Messina), che saranno avviati in cantiere giorno 10 maggio. Apprendo inoltre, con grande soddisfazione, che 5 unità saranno destinate al recupero del bosco di Malò dando il via alla gestione controllata. Colgo l’occasione per ringraziare l’Azienda Forestale e tutti i protagonisti della vicenda che hanno fatto in modo che si potesse raggiungere quest’importante risultato per il nostro territorio.

Il presidente del consiglio comunale di Naso
Ivan Bevacqua”

Print Friendly



Articoli Correlati

Close