420623_3165037056521_178170058_n

Sant’Angelo di Brolo: Caruso “stiamo ampliando i rapporti di collaborazione con il Comune di Piraino”

420623_3165037056521_178170058_n

Si intensificano i rapporti tra il Comune di Sant’Angelo e quello di Piraino. Dopo la costituzione dell’Unione della Costa e dei Monti saraceni, infatti, il Consiglio comunale di Sant’Angelo ha approvato lo schema di convenzione per la gestione unificata della Centrale di Committenza.

Con il Comune di Piraino – precisa Basilio Caruso, che ha firmato la proposta per il Consiglio – stiamo ampliando i rapporti di collaborazione. Infatti, oltre all’Unione, le cui attività non sono state ancora avviate, condividiamo il Segretario comunale e l’Organismo indipendente di valutazione”.

“In questa fase – ha continuato il primo cittadino – abbiamo preferito la forma convenzionale, perché lo statuto dell’Unione prevede che il trasferimento diventa operativo nell’anno successivo a quello del trasferimento delle funzioni. Se avessimo optato per questa soluzione, avremmo corso il rischio di non potere esperire alcuna gara fino alla fine dell’anno”.

“Lo schema convenzionale – ha concluso Caruso – prevede un modello organizzativo dinamico e non una struttura statica, che avrebbe comportato disomogeneità nei rapporti tra i due enti e aumenti dei costi”.

Per diventare operativa la convenzione dovrà essere firmata dai Sindaci. Ciò sarà fatto subito dopo l’approvazione dello schema da parte del Consiglio Comunale di Piraino.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close